Volkswagen e Uber si affidano a Nvidia per la guida autonoma

Volkswagen e Uber sono solo gli ultimi marchi ad aggiungersi alla folta schiera di clienti di Nvidia, la società che sviluppa software per la guida autonoma.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volkswagen

Volkswagen e Uber si aggiungono alla folta schiera di clienti di Nvidia, società che sta dando una grande spinta allo sviluppo della guida autonoma. Questa settimana al CES la società ha annunciato che sta finalmente producendo Xavier, un chip di intelligenza artificiale realizzato per veicoli a guida autonoma annunciato da Nvidia nel 2016 e disponibile adesso per i suoi clienti. Inoltre, l’azienda ha pure annunciato di aver aggiunto alcuni nuovi nomi alla propria lista di clienti con tecnologia self-driving, tra cui appunto Uber e VW.

Volkswagen e Uber sono solo gli ultimi marchi ad aggiungersi alla folta schiera di clienti di Nvidia, la società che sta sviluppando la guida autonoma

Volkswagen ha annunciato che utilizzerà la piattaforma Drive IX di Nvidia in alcuni dei suoi veicoli che presto arricchiranno la sua gamma, compreso il bus elettrico ID Buzz. Drive IX è un kit di sviluppo software che Nvidia ha creato per sfruttare la potenza di Xavier. Volkswagen utilizzerà questo kit per creare funzionalità come riconoscimento facciale, controllo gestuale, elaborazione del linguaggio naturale e altro ancora. Volkswagen lavorerà anche con Drive AR, un nuovo SDK basato sulla realtà aumentata che funziona sulla stessa piattaforma tecnologica Nvidia.

Anche Uber sta utilizzando la tecnologia di guida autonoma di Nvidia nelle sue auto già da un po’. Uber prevede di utilizzare la tecnologia Nvidia nelle sue eventuali flotte di auto Volvo a guida autonoma. Al momento però le due società non dicono quale parte della piattaforma di Nvidia Uber stia usando. Continua dunque la sfida di Nvidia nei confronti di Intel. L’obiettivo è quello di accaparrarsi la più grande fetta di clienti possibile.

Leggi anche: Volkswagen e Hyundai prevedono di utilizzare i taxi con guida autonoma entro il 2021

Volkswagen

Volkswagen e Uber sono solo gli ultimi marchi ad aggiungersi alla folta schiera di clienti di Nvidia, la società che sta rivoluzionando il mondo dei motori con la guida autonoma

Leggi anche: Uber: nel Regno Unito un giudice da ragione ad alcuni autisti che chiedevano il riconoscimento di alcuni diritti

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tecnologia, Volkswagen