Volkswagen T-Roc Cabrio: ufficiale il suo arrivo nel 2020

Volkswagen T-Roc Cabrio: il debutto di questa particolare versione del recente suv è atteso per il 2020.

di , pubblicato il
Volkswagen T-Roc cabrio

Volkswagen T-Roc Cabrio è una versione del recente crossover della casa automobilistica di Wolfsburg di cui si parla già da qualche tempo. Nelle scorse ore Volkswagen ha ora confermato che il T-Roc otterrà una versione cabriolet la quale sarà introdotta sul mercato nel 2020. L’arrivo nel segmento dei SUV compatti cabrio rappresenta sicuramente un passo audace per la casa automobilistica tedesca. Già nel 2014 la casa di Wolfsburg aveva mostrato un concept di un simile modello. Lo schizzo di progetto rilasciato da Volkswagen nelle scorse ore mostra una capote più convenzionale rispetto a quella del concept. Questa infatti sembra essere realizzata in tessuto. Il CEO di Volkswagen, Herbert Diess, ha descritto la futura Cabriolet di T-Roc come un modello altamente emotivo aggiunto alla gamma del crossover.

Volkswagen T-Roc Cabrio: il debutto di questa particolare versione del recente suv è atteso per il 2020

Volkswagen ha annunciato che investirà quasi 100 milioni di euro nel futuro Volkswagen T-Roc Cabrio. Il nuovo modello sarà prodotto nello stabilimento di Osnabruck in Germania, dove già vengono realizzate Volkswagen Tiguan e Porsche Cayenne. La casa automobilistica prevede di produrre fino a 20 mila unità all’anno  di questa nuova versione di T-Roc. La mancanza di un tetto fisso dovrebbe rendere l’auto più pesante in quanto il telaio sarà rinforzato per una maggiore rigidità. Anche lo spazio interno dovrebbe essere sacrificato un po’ per poter ospitare il meccanismo open top. Nei prossimi mesi sul nuovo modello dovrebbero trapelare nuovi dettagli. Vi aggiorneremo naturalmente non appena arriveranno in merito notizie interessanti.

Leggi anche: Volkswagen Vizzion: ecco la nuova ammiraglia elettrica che debutterà a Ginevra

Volkswagen T-Roc cabrio

Volkswagen T-Roc Cabrio: il debutto di questa particolare versione del recente suv della casa automobilistica di Wolfsburg è atteso per il 2020

Leggi anche: Volkswagen, Bmw e Daimler di nuovo nella bufera: le tre case tedesche usavano scimmie come cavie

Argomenti: