Volkswagen T-Cross: il debutto avverrà tra due giorni

Volkswagen T-Cross giovedì 25 ottobre assisteremo al suo debutto ecco tutto quello che sappiamo.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volkswagen T-Cross

Tra due giorni assisteremo al debutto della nuova Volkswagen T-Cross. Volkswagen ha confermato che il nuovo T-Cross, un crossover compatto che avrà il compito di rivaleggiare con SEAT Arona,  Citroen C3 Aircross e Kia Stonic, verrà rivelato alle 17.00 di giovedì 25 ottobre in occasione di un evento di lancio unico che si svolgerà ad Amsterdam. Dopo il suo debutto, il T-Cross sarà in vendita in tutta Europa nella primavera del 2019. Mentre l’azienda tedesca non ha ancora completamente rivelato il suo crossover, le ultime immagini teaser suggeriscono che sarà un’alternativa valida ai suoi numerosi concorrenti.

Volkswagen T-Cross giovedì 25 ottobre assisteremo al suo debutto, ecco tutto quello che sappiamo

Nelle scorse ore infatti Volkswagen ha pubblicato sui suoi canali social un video teaser che anticipa qualche dettaglio del suo futuro Volkswagen T-Cross. In particolare vengono messi in evidenza fanali posteriori uniti da una striscia di led, cerchi colorati e un volante dallo stile decisamente più moderno. Per quanto riguarda i motori inizialmente sono previste 4 opzioni: benzina a tre cilindri 1.0 TSI da 95 e 115 CV e a quattro cilindri 1.5 da 150 CV e il diesel 1.6 TDI da 95 CV. 

La nuova Volkswagen T-Cross  avrà una lunghezza complessiva di 4.107 mm, una capienza del bagagliaio di 455 litri e sarà dotata trazione anteriore in tutte le sue varianti. VW descrive l’auto come ” pratica, intuitivamente guidabile e sicura”. Questo modello è destinato a far aumentare di molto nei prossimi anni le vendite della casa automobilistica di Wolfsburg specialmente in Europa.

Leggi anche: Volkswagen: in Germania super incentivi per la sostituzione dei vecchi diesel

Volkswagen T-Cross

Volkswagen T-Cross: il nuovo suv compatto della casa automobilistica di Wolfsburg sarà presentato il 25 ottobre ad Amsterdam

Leggi anche: Volkswagen: gli investitori chiedono 9 miliardi di euro di rimborso a causa del dieselgate

Leggi anche: Volkswagen collabora con Microsoft per costruire un nuovo cloud automobilistico

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volkswagen