Volkswagen sta aumentando la spesa per auto elettriche in Cina

Il Gruppo Volkswagen Cina sta aumentando la spesa per auto elettriche a circa 1,6 miliardi di euro l'anno

di , pubblicato il
Volkswagen nuovo logo

Con i suoi partner cinesi, il Gruppo Volkswagen Cina sta aumentando la spesa per auto elettriche a circa 1,6 miliardi di euro l’anno prossimo per accelerare ulteriormente la sua strategia di elettrificazione. Secondo i dati ufficiali, circa 1,6 miliardi di euro saranno investiti nella produzione di auto elettriche, che rappresentano circa il 40% dell’investimento totale della società in Cina di oltre quattro miliardi di euro.

I fondi verranno utilizzati per far avanzare settori quali produzione, infrastrutture, sviluppo e ricerca.

Il Gruppo Volkswagen Cina sta aumentando la spesa per auto elettriche a circa 1,6 miliardi di euro l’anno

Entro la fine di quest’anno, il Gruppo Volkswagen offrirà già 14 modelli elettrificati in Cina. Con l’inizio della produzione negli stabilimenti di Anting e Foshan, una capacità totale di 600.000 unità all’anno sarà disponibile per la produzione di veicoli basati su MEB solo dalla fine del 2020. Con la presentazione di bozzetti per l’ID. Space Vizzion all’inizio di questo mese, la casa di Wolfsburg ha anche annunciato che la produzione di pre-serie è iniziata di recente ad Anting, il primo stabilimento della società in Cina, che si concentrerà interamente sull’elettromobilità. La fabbrica della SAIC Volkswagen ad Anting, vicino a Shanghai, inizierà la produzione in serie nell’ottobre 2020.

“Oggi quasi ogni quinta auto venduta in Cina proviene dal gruppo Volkswagen. In un contesto di mercato difficile, le nostre strategie stanno dando i loro frutti “, ha dichiarato Stephan Wöllenstein, CEO di Volkswagen Group China al Guangzhou Auto Show. “Non vedo l’ora che arrivi il 2020, quando la nostra produzione locale di e-car aumenterà notevolmente in scala. Il successo della mobilità elettrica sarà un fattore chiave per raggiungere il nostro obiettivo di sostenibilità, diventando neutro in termini di emissioni di carbonio entro il 2050 ”, ha affermato Wollenstein, che non ha annunciato alcun modello concreto.

Volkswagen Group China intende lanciare sul mercato cinese un totale di 30 veicoli elettrificati prodotti localmente entro il 2025. Dal 2025, ogni anno verranno consegnati ai clienti circa 1,5 milioni di auto elettriche. All’inizio di questo mese , la società tedesca ha rivelato i dettagli della sua tabella di marcia dei veicoli elettrici in Cina durante una presentazione di quello che il costruttore di automobili chiama il New Brand Design a Guangzhou. Per raggiungere l’obiettivo di 300.000 auto plug-in, Volkswagen ha in programma di lanciare sul mercato locale dieci versioni elettrificate di modelli esistenti (PHEV ed EV) fino alla fine del 2020. A breve seguiranno i modelli basati su MEB. Entro il 2023, l’azienda teutonica si aspetta che il suo sistema di trasmissione elettrica modulare abbia guadagnato una notevole trazione in Cina, aiutando così il marchio ad aumentare il numero di veicoli elettrici offerti fino al milione di unità.

Leggi anche: Volkswagen vuole condividere la sua tecnologia della guida autonoma per ridurre i costi

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.