Volkswagen: smentito Sergio Marchionne, il CEO di VW nega contatti con Fiat Chrysler

Matthias Mueller, amministratore delegato di Volkswagen ha seccamente smentito la possibilità di colloqui con Fiat Chrysler Automobiles

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volkswagen

Il numero uno di Volkswagen, Matthias Mueller, ha negato contatti con Fiat Chrysler Automobiles. Il CEO del gruppo tedesco di Wolfsburg ha precisato che non vede Sergio Marchionne da mesi e che nessun contatto c’è stato e ci sarà con Fiat Chrysler Automobiles, Volkswagen in questo momento ha altro a cui pensare.

 

Insomma una risposta piuttosto brusca a quanto ieri aveva detto Sergio Marchionne parlando alla stampa durante la giornata d’esordio del Salone dell’auto di Ginevra 2017. Il numero uno del gruppo italo americano aveva detto che dopo la cessione di Opel da General Motors al gruppo francese PSA, gli equilibri in Europa nel settore auto sono mutati e dunque la possibilità che Volkswagen contatti Fiat Chrysler per una possibile alleanza non è poi un’ipotesi così remota. 

 

Questo in quanto la leadership del settore di Volkswagen in Europa adesso è in pericolo e quindi questo potrebbe spingere il gruppo tedesco, secondo il ragionamento di Sergio Marchionne, a cercare nuove possibili alleanze, unico modo questo per sopravvivere in futuro ad un mercato che presto affronterà grandi cambiamenti.

 

Matthias Mueller, non sembra però pensarla in questa maniera ed è sembrato piuttosto scocciato dal dover rispondere alle domande dei cronisti su quanto detto da Sergio Marchionne ieri al Salone dell’auto di Ginevra 2017. 

 

Leggi anche: Alfa Romeo, Maserati o Jeep nel futuro di Pomigliano, il 31 marzo la decisione

 

Volkswagen

Volkswagen smentiti i colloqui con Fiat Chrysler per possibili alleanze

 

Leggi anche: Volkswagen e Fiat Chrysler: Sergio Marchionne apre la porta

 

Insomma una reazione totalmente opposta a quella di Marchionne che aveva aperto la porta ad una possibile collaborazione. A questo punto resta da capire se si tratta di pretattica oppure realmente le parole di ieri dell’amministratore delegato di Fiat Chrysler erano totalmente e puramente ipotetiche.

 

A questo punto solo tempo ci potrà dire se realmente tra Volkswagen e Fiat Chrysler potrà nascere in futuro una qualche forma di collaborazione.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, Volkswagen