Volkswagen mantiene lontane PSA e Renault, risultati stupefacenti nel primo trimestre 2017

Volkswagen nel primo trimestre del 2017 risulta essere la casa automobilistica che ha venduto più auto in Europa davanti a PSA e Renault

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volkswagen

In barba a tutti i suoi detrattori, il celebre gruppo automobilistico tedesco di Volkswagen stupisce tutti in questo primo trimestre del 2017 evidenziando risultati davvero stupefacenti  per quanto riguarda le sue vendite in Europa. Nonostante siano ancora lontani dallo spegnersi gli echi dello scandalo dieselgate scoppiato nel settembre del 2015 e costato fino ad ora molto caro alla casa automobilistica di Wolfsburg, nel vecchio continente le cose  vanno molto bene per Volkswagen che vede crescere le sue immatricolazioni del 5,7 per cento grazie alla vendita di 935.054 vetture.

 

Questo risultato conferma la leadership nel settore di Volkswagen. Ancora una volta infatti le auto del gruppo tedesco risultano essere le più vendute nei mercati del vecchio continente. Una cosa che indubbiamente fa molto piacere ai vertici della società teutonica è il fatto che praticamente un po’  tutti i brand che fanno parte del gruppo fanno registrare una crescita a dir poco notevole, segno che il nuovo corso intrapreso dall’azienda di Wolfsburg sta iniziando a dimostrare di poter dare cospicui frutti.

 

Con questo risultato Volkswagen riesce a fermare l’avanzata dei francesi di PSA che nello stesso lasso di tempo ottengono 414.316 immatricolazioni piazzandosi al secondo posto tra le aziende che hanno venduto più auto nel primo trimestre del 2017 in Europa con una crescita del 3,8 per cento. In terza posizione troviamo Renault che vende circa 400 mila vetture nei primi tre mesi dell’anno.

 

Leggi anche: Fiat, dal Brasile arriva la risposta del marchio italiano alla nuova Volkswagen Polo

 

Volkswagen

Volkswagen

 

Leggi anche: Volkswagen offre garanzia di 6 anni per riconquistare i clienti degli Stati Uniti

 

Questo inizio di 2017 sembra sorridere a Volkswgen. Il gruppo tedesco vuole confermare e anzi migliorare i buoni risultati ottenuti nel 2016, anno in cui il gruppo tedesco è riuscita a strappare il primato a Toyota di casa automobilistica con più vendite di vetture al mondo. Se il buongiorno si vede dal mattino possiamo dire che VW è in Pole position per raggiungere i suoi obiettivi. 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volkswagen

I commenti sono chiusi.