Volkswagen rinvia la decisione finale sul nuovo stabilimento

Volkswagen ha rinviato la decisione finale se costruire un impianto automobilistico in Turchia

di , pubblicato il
Volkswagen nuovo logo

Il Gruppo Volkswagen ha rinviato la decisione finale se costruire un impianto automobilistico in Turchia, ha detto un portavoce della compagnia, dopo le critiche internazionali sull’operazione militare del paese in Siria e le preoccupazioni riguardo a potenziali ricadute reputazionali. “Stiamo monitorando attentamente la situazione attuale e guardiamo con preoccupazione agli sviluppi attuali”, ha detto un portavoce della società martedì.

Volkswagen ha rinviato la decisione finale se costruire un impianto automobilistico in Turchia

All’inizio di questo mese, Volkswagen ha annunciato la creazione di una filiale nella provincia occidentale di Manisa in Turchia, mentre la società ha dichiarato che era ancora nelle fasi finali della negoziazione e che non aveva preso una decisione definitiva sulla fabbrica. Domenica il cancelliere tedesco Angela Merkel ha dichiarato di aver detto al presidente turco Tayyip Erdogan che l’offensiva deve essere fermata perché rischia di creare una crisi umanitaria.

Lunedì i paesi dell’Unione Europea hanno deciso di limitare le esportazioni di armi in Turchia, mentre il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha imposto sanzioni alla Turchia. Lo stabilimento turco prevede di costruire le nuove Volkswagen Passat e Skoda Superb di nuova generazione con una capacità produttiva annua massima di 300.000 veicoli, secondo un documento interno trapelato. L’inizio della produzione era previsto per il 2022.

Il documento afferma che Volkswagen aveva scelto la Turchia per la fabbrica a causa di “condizioni macroeconomiche positive” che includevano una popolazione di 80 milioni di persone che rivaleggia con le dimensioni della Germania e la sua posizione tra i mercati in crescita. La casa automobilistica di Wolfsburg ha anche considerato i siti in Bulgaria, Serbia, Romania e Africa settentrionale come sede dell’impianto.

Leggi anche: Volkswagen lavora su una nuova piattaforma modulare elettrica a idrogeno

Volkswagen

Volkswagen ha rinviato la decisione finale se costruire un impianto automobilistico in Turchia

Leggi anche: Volkswagen: Diess, Poetsch e l’ex CEO Winterkorn accusati di manipolazione del mercato azionario

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.