Volkswagen richiamerà 4 milioni di auto diesel in Europa

Volkswagen ha comunicato nelle scorse ore che intende richiamare oltre 4 milioni di veicoli diesel in Europa per sostituire il software

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volkswagen

Nelle scorse ore il gruppo tedesco di Volkswagen ha annunciato che richiamerà circa 4 milioni di auto diesel in Europa. Il richiamo prevede la sostituzione del software con uno che sia aggiornato e possa garantire maggiormente il rispetto dell’ambiente. L’amministratore delegato del gruppo automobilistico di Wolfsburg, Matthias Müller, ha dichiarato durante l’incontro con la Ministra dell’ambiente Barbara Hendricks di aver preso questa decisione per responsabilità nei confronti dell’ambiente e dei posti di lavoro.

 

Volkswagen richiamo per circa 4 milioni di veicoli diesel a cui verrà fornito un nuovo software

 

Ricordiamo che sempre per lo stesso motivo, il gruppo Volkswagen aveva già richiamato in precedenza altri 1,5 milioni di auto. Il numero uno di VW ha voluto precisare che questo cambiamento non comporterà un peggioramento delle prestazioni delle auto e nemmeno dei consumi.

Nonostante le accuse i conti migliorano per la casa di Wolfsburg

 

Nonostante questo e anche le altre accuse che di recente sono arrivate dalla Germania, dove il gruppo di Wolfsburg è stato tacciato di aver fatto cartello per 20 anni con Bmw e Mercedes,  il fatturato del gruppo cresce del 4,7 per cento rispetto al 2016, raggiungendo i 59,7 miliardi.

 

Le previsioni di crescita dei ricavi di Volkswagen dunque migliorano e adesso si parla di una crescita del 4 per cento rispetto a quanto avvenuto lo scorso anno. Insomma gli scandali non sembrano fermare il gruppo tedesco che continua a rimanere uno dei più importanti al mondo sebbene sia stato appena superato nelle vendite dal gruppo nippo francese di Nissan-Renault-Mitsubishi. 

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: bufera sull’ex dirigente che viveva nel lusso con i fondi per la formazione

 

Volkswagen

Volkswagen ha annunciato che richiamerà circa 4 milioni di auto diesel in Europa per sostituire il software migliorando il livello di emissioni senza pregiudicare consumi e prestazioni

 

Leggi anche: Porsche Cayenne: richiamo per 22 mila esemplari a causa del dieselgate

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volkswagen