Volkswagen Polo: video spia sulla nuova generazione

Volkswagen Polo che sarà presentata ufficialmente al prossimo Salone dell'auto di Francoforte di settembre è stata immortalata in un video spia

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volkswagen Polo

La nuova generazione di Volkswagen Polo rappresenta uno dei modelli più attesi in assoluto nel mondo dei motori. Questo veicolo di cui si sta parlando molto e da diversi mesi sul web è stato immortalato in Sud Africa in un video spia che ha fatto in poche ore letteralmente il giro di internet. Il video mette in evidenza che la nuova Volkswagen Polo, che qui viene ripresa in versione muletto camuffato, sarà basata sulla nuova piattaforma della casa tedesca MQB.

 

Volkswagen Polo: nuovo video spia dal Sud Africa

 

In base a quanto trapelato da fonti vicine alla casa automobilistica di Wolfsburg, la nuova Volkswagen Polo sarà offerta in Europa, in una gamma che prevede tra le altre due versioni del nuovo motore  1.5 litri TSI Turbo benzina, due versioni del motore a benzina a tre cilindri da un litro esistente e almeno due versioni del nuovo 1.6 litri TDI turbodiesel e, naturalmente, la GTI top di gamma che disporrà del due litri TSI  utilizzato anche dal precedente Golf GTI.

 

Ricordiamo che questo veicolo dovrebbe essere presentato nel corso della prossima edizione del Salone dell’auto di Francoforte che si terrà a partire dal prossimo 14 settembre. Di questo veicolo già negli scorsi mesi sono apparse le prime foto spia e inoltre sempre dal Sud Africa erano state mostrate alcune immagini di quello che sembrava essere a tutti gli effetti il prototipo senza camuffamenti del nuovo modello.

 

Leggi anche: Volkswagen, vendite e profitti alle stelle nel primo trimestre del 2017

 

Volkswagen Polo

Volkswagen Polo: il video spia del muletto camuffato della nuova generazione dal Sud Africa

 

leggi anche: Volkswagen T-Roc: il nuovo Golf Suv tedesco si mostra in un video

 

Per quanto riguarda gli interni della nuova Volkswagen Polo, in mancanza di immagini si vocifera che questi possano avere molto in comune con quelli della settima generazione Golf. Sicuramente nei prossimi mesi su questo atteso veicolo emergeranno nuove informazioni e alcuni dubbi verranno chiariti nelle settimane precedenti il suo debutto ufficiale a Francoforte. 

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volkswagen

Leave a Reply