Volkswagen: nuovi guai dalla Germania

I guai per Volkswagen non accennano a finire, ancora oggi il dieselgate continua a fare danni per il gruppo di Wolfsburg, brutte notizie dalla Germania

di Andrea Senatore, pubblicato il

Nuovi guai dalla Germania per Volkswagen a causa del dieselgate. Deutsche See, uno dei maggiori produttori di prodotti ittici del paese ha deciso di fare causa al gruppo automobilistico di Wolfsburg. L’azienda infatti, secondo quanto raccontano i soliti bene informati, avrebbe presentato una denuncia per “inganno malevolo”presso il tribunale regionale di Braunschweig, che si trova a due passi da luogo in cui si erge la sede della casa automobilistica teutonica. Deutsche See è famosa in Germania per il suo impegno ecologista.

L’azienda avrebbe mal digerito l’inganno perpetrato da Volkswagen nei suoi confronti per quanto concerne il noleggio di una flotta di veicoli che avrebbe fortemente minato l’impronta ecologica dell’azienda, che dunque adesso chiede conto e soddisfazione delle sue ragioni al tribunale tedesco.

Erano stati infatti ben 500 i veicoli affittati da VW che si sono rivelati successivamente fuori legge. Sebbene già il gruppo tedesco abbia avuto molte denunce da privati cittadini, enti di regolamento del mercato, concessionarie e Stati, questa è la prima volta che una denuncia arriva direttamente da un’altra grande azienda.

Leggi anche: Ferrari GTC4Lusso trionfo a Parigi, è “Most beautiful supercar of the year 2017″

Volkswagen

Volkswagen: nuovi guai dalla Germania sempre a causa del Diselgate

Leggi anche: FCA: a gennaio 2017 calano le vendite di Jeep, Alfa Romeo e Fiat in UK

Ricordiamo che il dieselgate fino a questo momento al gruppo Volkswagen è costato carissimo non solo in termini di reputazione ma anche di esborso economico. Tra risarcimenti e multe negli Stati Uniti, la casa automobilistica di Wolfsburg ha dovuto sborsare una somma superiore ai 20 miliardi di euro.

A quanto pare però questa cifra nei prossimi mesi potrebbe lievitare ulteriormente, visto e considerato che anche in Europa sembra finalmente muoversi qualcosa. Vi aggiorneremo ovviamente nel momento in cui dovessero arrivare importanti novità sulla situazione che riguarda la celebre azienda automobilistica di Germania. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volkswagen