Volkswagen: a marzo 2017 consegne su del 2,5 per cento

Volkswagen a marzo 2017 cresce del 2,5 per cento sul mercato a livello internazionale si tratta di un dato che fa ben sperare per il futuro

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volkswagen

Il Gruppo Volkswagen  ha consegnato poco meno di 2,5 milioni di nuovi veicoli in tutto il mondo per i clienti nel primo trimestre di quest’anno,  un dato in calo dello 0,5 per cento rispetto all’anno precedente. Nel mese di marzo, il Gruppo Volkswagen ha consegnato 990.900 veicoli in tutto il mondo ai propri clienti,  un dato in crescita del 2,5 per cento rispetto allo scorso anno. Fred Kappler, responsabile delle vendite del gruppo Volkswagen, ha dichiarato, “Ci aspettiamo di vedere uno slancio positivo nella crescita in Cina nel secondo trimestre.”

 

Circa 1,1 milioni di nuovi veicoli sono stati consegnati in Europa nel primo trimestre del 2017 (+4,4 per cento). Le consegne del gruppo sono salite del 6,0 per cento a 474,300 unità nel mese di marzo.  In totale sono stati 410.300 i veicoli consegnati ai clienti in Europa occidentale nel mese di marzo, dei quali 131.600 sono stati consegnati nel mercato di casa, quello della Germania, con un incremento del 5,8 per cento. Le consegne nei mercati dell’Europa centrale e orientale sono aumentate dell’11,9 per cento a 64.100. 

Il Gruppo Volkswagen ha consegnato 357.200 veicoli ai clienti nella regione Asia-Pacifico a marzo. Si tratta di una diminuzione del 1,9 per cento. In totale, il Gruppo ha consegnato 973,700 veicoli (-6,9 per cento) in questa regione nel primo trimestre. 324.500 nuovi veicoli sono stati consegnati ai clienti in Cina a marzo (-1,1 per cento). Rispetto alla cifra record in Cina per il primo trimestre del 2016, le consegne del primo trimestre del 2017 sono diminuite del 6,7 per cento.

 

Per quanto riguarda AUDI, il celebre brand tedesco ha venduto circa 422.600 automobili nel primo trimestre del 2017, il  7,3 per cento in meno di un anno fa. I mercati internazionali hanno riportato un quadro misto per la casa automobilistica dei quattro anelli: Europa Occidentale (+ 2,4%) e Nord America (+ 8,6%). Si tratta dell’inizio di maggior successo nella storia di Audi.

 

Leggi anche: Alfa Romeo: su Google negli USA crescono le ricerche degli utenti sul Biscione

 

Volkswagen

Volkswagen

 

Leggi anche: Audi: ecco la sorpresa che verrà mostrata al Salone di Shanghai 2017

 

Nonostante il passaggio ad una nuova generazione di importanti modelli ad alto volume, come l’Audi Q5 e la famiglia A5, il marchio ha continuato a crescere in entrambe le regioni. In Cina (-22,1%), al contrario, effetti straordinari temporanei  hanno influenzato l’inizio del 2017. Audi sta ponendo importanti basi strutturali per il potenziamento della sua posizione di mercato nel prossimo decennio. Nel mese di marzo, circa 173.450 consegne in tutto il mondo hanno rappresentato un calo del 6,8 per cento rispetto all’anno precedente.

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Audi, Volkswagen

Leave a Reply