Volkswagen investirà 1,7 miliardi in Argo AI di Ford

La casa automobilistica di Wolfsburg secondo le ultime indiscrezioni provenienti dagli USA, investirà 1,7 in Argo di Ford

di , pubblicato il
La casa automobilistica di Wolfsburg secondo le ultime indiscrezioni provenienti dagli USA, investirà 1,7 in Argo di Ford

Bloomberg ha recentemente riferito che Volkswagen potrebbe investire nella consociata di Ford, Argo AI, come parte di una crescente partnership tra le due case automobilistiche. Il gruppo di Wolfsburg prevede di investire circa 1,7 miliardi di dollari in Argo AI, riferisce il Wall Street Journal, citando fonti a conoscenza della questione. Di questo totale, circa 600 milioni saranno destinati al capitale, mentre i rimanenti 1,1 miliardi saranno spesi per ulteriori ricerche e sviluppo.

Il giornale riferisce che VW e Ford considereranno Argo “il nucleo di una joint venture parimenti detenuta che potrebbe ricevere ulteriori risorse da Volkswagen nel tempo”.

La casa automobilistica di Wolfsburg secondo le ultime indiscrezioni provenienti dagli USA, investirà 1,7 in Argo di Ford

Tuttavia, nessuna delle due case automobilistiche è disposta ad ufficializzare l’accordo. “I nostri colloqui con Volkswagen continuano”, ha detto in una nota un portavoce della Ford. “Le discussioni sono state produttive in un certo numero di aree e condivideremo gli aggiornamenti man mano che i dettagli diverranno più rigidi”. Per il momento invece la società tedesca ha preferito non commentare. Forse perché, come osserva il rapporto del Journal, un “accordo finale potrebbe ancora non riuscire a materializzarsi”.

In questo momento, l’unica parte del vincolo tra Volkswagen e Ford che è stato confermato non ha nulla a che fare con le auto a guida autonoma. VW e Ford hanno annunciato al Detroit Auto Show che le due aziende stanno collaborando su pick up di medie dimensioni e furgoni commerciali, con la Ford che costruirà un pick up per entrambe le aziende entro il 2022. Ci sono anche voci secondo cui VW potrebbe consentire a Ford di sviluppare veicoli elettrici sulla piattaforma MEB, che sarà alla base della famiglia di ID dei futuri veicoli elettrici. Le automobili sono costose da costruire da sole, quindi è logico che le case automobilistiche possano collaborare occasionalmente per portare i prodotti sul mercato.

Leggi anche: Volkswagen: per il CEO Diess i dazi di Donald Trump potrebbero avere coneguenze mortali

Volkswagen, secondo le ultime indiscrezioni provenienti dagli USA, investirà 1,7 in Argo di Ford

Leggi anche: Volkswagen utilizzerà i Powerpack di Tesla in circa 100 delle sue stazioni di ricarica

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: