Volkswagen: indagato il CEO Matthias Müller

In Germania la procura di Stoccarda indaga formalmente l'attuale CEO del gruppo Volkswagen Matthias Mueller e il Presidente Hans Dieter Poetsch

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volkswagen

Il CEO  di Volkswagen, Matthias Müller, è indagato in Germania per presunta manipolazione del mercato. Lo ha scritto il magazine Wirtschaftswoch. La notizia è stata diffusa nelle scorse ore creando grande scalpore in tutto il mondo. Si tratta infatti di un fulmine a ciel sereno. La nuova dirigenza del gruppo di Wolfsburg sembrava infatti essere stata risparmiata dagli scandali che hanno colpito la vecchia dirigenza in seguito al dieslegate. E’ stata  la procura di Stoccarda a decidere di mettere sotto indagine non solo il vecchio amministratore delegato Martina Winterkorn ma anche il nuovo CEO.

 

Volkswagen indagato il CEO per presunta manipolazione del mercato

 

Oltre al CEO di Volkswagen è stato indagato anche e il presidente del consiglio di sorveglianza della casa automobilistica tedesca, Hans Dieter Poetsch. Sarebbe stata la Consob tedesca Bafin a far nascere l’indagine sui massimi dirigenti di VW. Secondo questo organismo infatti il gruppo di Wolfsburg non avrebbe avvisato in tempo il mercato sullo scandalo Dieselgate.

 

Ricordiamo che fino ad ora lo scandalo dieselgate è costato caso a Volkswagen negli Stati Uniti. Sono state oltre 25 miliardi di dollari le spese fino ad ora sostenute dal gruppo tedesco per far fronte a multe, risarcimenti e riparazioni. Numerose cause coinvolgono Vw in tutto il mondo sempre per lo stesso motivo.

 

Leggi anche: Volkswagen: ecco le date dei prossimi modelli svelate ufficialmente

 

Volkswagen CEO Matthias Muller speaks at their media reception during the North American International Auto Show in Detroit, Michigan, January 10, 2016. REUTERS/Mark Blinch

VW CEO Matthias Muller speaks at their media reception during the North American International Auto Show in Detroit, Michigan, January 10, 2016. REUTERS/Mark Blinch

 

Leggi anche: Volkswagen: 7 Suv entro il 2018, conferma ufficiale

 

Ultimamente Volkswagen sembrava decisa a mettere una pietra sopra lo scandalo puntando sempre più forte sulle nuove tecnologie. In particolare la casa automobilistica di Wolfsburg sembra propendere per lo sviluppo delle auto elettriche. Queste in un futuro non troppo lontano rappresenteranno il fulcro della sua gamma di vetture.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volkswagen