Volkswagen: incubo Class Action in Germania

Nuovi guai per il gruppo Volkswagen, dalla Germania arriva la prima Class Action contro l'azienda di Wolfsburg a causa del Dieselgate

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volkswagen

Arrivano brutte notizie dalla Germania per il gruppo Volkswagen. La  società di servizi legali MyRight ha infatti avviato una Class Action nei confronti dell’azienda originaria di Wolfsburg chiedendo il risarcimento danni per i suoi clienti. MyRight si riferisce a tutti coloro rimasti indirettamente coinvolti nello scandalo emissioni Dieselgate. Si tratta di circa 10 mila persone, per le quali attraverso la Class Action viene richiesto o un risarcimento da 5 mila euro oppure il riacquisto delle automobili incriminate. A differenza di quanto avvenuto negli Stati Uniti, dove Volkswagen ha dovuto indennizzare o riprendere indietro le proprie automobili, in Europa nessuna conseguenza è derivata alla società tedesca dopo lo scoppio del Dieselgate. 

Volkswagen: Class Action dalla Germania a causa del Dieselgate

Al momento da Volkswagen hanno preso atto che in data 3 gennaio 2017 è stata depositata una Class Action nei confronti del gruppo da parte di MyRight che tutela circa 10 mila clienti, ma i contenuti di questa Class Action non sono stati per il momento ancora comunicati ai legali dell’azienda e dunque i portavoce della società si riservano di commentare la vicenda non appena avranno maggiore chiarezza sui contenuti. Ricordiamo che negli Stati Uniti, per risolvere il problema Dieselgate, Volkswagen ha dovuto versare una somma vicina ai 15 miliardi di dollari come risarcimento ai propri clienti che avevano acquistato le auto incriminate.

Leggi anche: Volkswagen Golf 2017: nuove varianti in arrivo sul mercato

volkswagen

Volkswagen: prima Class Action in Germania contro il gruppo di Wolfsburg a causa dello scandalo Dieselgate

Leggi anche: Tesla, Porsche, Audi: per Consumer Reports brand più apprezzati in Usa

Si teme nuovo maxi risarcimento dopo quello negli USA

Ovviamente adesso in Volkswagen qualche teme che il problema si possa ripetere anche in Europa e questo rappresenterebbe un danno enorme per il gruppo tedesco che si dovrebbe nuovamente accollare un maxi risarcimento che questa volta potrebbe essere davvero deleterio per le sue casse, che già comunque hanno molto sofferto per i risarcimenti elargiti negli Stati Uniti. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volkswagen

Leave a Reply