Volkswagen: il conto per il dieselgate arriva a 30 miliardi di euro

Volkswagen deve accantonare un altro miliardo di euro per il dieselgate, lo scandalo è costato già 30 miliardi al gruppo tedesco

di , pubblicato il
Volkswagen deve accantonare un altro miliardo di euro per il dieselgate, lo scandalo è costato già 30 miliardi al gruppo tedesco

Volkswagen ha soddisfatto le previsioni di profitto operativo del primo trimestre per il 2019, nonostante abbia dovuto accantonare € 1 miliardo a causa delle spese legali legate allo scandalo delle emissioni di gasolio “Dieselgate”. La società ha accantonato l’importo per coprire i rischi legali aggiuntivi derivanti dai risultati della truffa sulle emissioni, con casi che coinvolgano investitori e clienti ancora in corso da quando sono emerse le rivelazioni nel 2015. La società sostiene che la disposizione non è correlata alle accuse presentate contro l’ex amministratore delegato Martin Winterkorn e quattro alti dirigenti, che sono accusati di frode per non aver segnalato l’inganno sistematico. Secondo i rapporti, questo nuovo accantonamento porta i costi totali dello scandalo per il gruppo di Wolfsburg a circa 30 miliardi di euro.

Volkswagen deve accantonare un altro miliardo di euro per il dieselgate, lo scandalo è costato già 30 miliardi al gruppo tedesco

Nonostante ciò l’aumento delle vendite dei SUV e un vasto programma di riduzione dei costi hanno permesso a Volkswagen di prevedere una crescita dei ricavi del 5% quest’anno e un rendimento operativo del gruppo sulle vendite tra il 6,5 e il 7,5%. I guadagni prima di interessi e tasse sono pari a € 3,9 miliardi, in calo rispetto agli anni precedenti ma in linea con le aspettative degli analisti. Si dice inoltre che Bentley abbia invertito il suo record di perdite. Tuttavia, le vendite di autovetture sono diminuite del 3% a 2,55 milioni di veicoli nel corso del trimestre, con i colli di bottiglia nel rifornimento.

causati nel dover rispettare le rigide normative sulle emissioni WLTP, che hanno avuto un effetto a catena.

Leggi anche: Volkswagen Golf: la produzione dell’ottava generazione inizierà entro settembre

Volkswagen deve accantonare un altro miliardo di euro per il dieselgate, lo scandalo è costato già 30 miliardi al gruppo tedesco

Leggi anche: Volkswagen conquista ulteriori quote di mercato nel primo trimestre del 2019

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.