Volkswagen ID Buzz Cargo: ecco il concept mostrato ad Hannover

Volkswagen ID Buzz Cargo: ecco la versione da lavoro del furgone ID Buzz, il veicolo è stato mostrato ad Hannover nelle scorse ore.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volkswagen ID Buzz Cargo

Nelle scorse ore Volkswagen ha rivelato una nuova variante del suo veicolo concept ID Buzz. Ci riferiamo a quello che è stato definito dalla stessa casa automobilistica di Wolfsburg come il Volkswagen ID Buzz Cargo. Al pari dell’ID Buzz incentrato sui passeggeri, l’ID Buzz Cargo è un altro veicolo basato su piattaforma Modular Electric Drive Kit, concepito come  un veicolo da lavoro con carrozzeria allungata, simile a un furgone. Le sue porte anteriori si aprono elettronicamente, con un sedile centrale ribaltabile il cui retro può essere utilizzato come spazio di lavoro. Le sue porte sono sbloccate da una chiave digitale collegata allo smartphone con un sensore di prossimità che si sblocca quando il proprietario si avvicina al veicolo.

Volkswagen ID Buzz Cargo: ecco la versione da lavoro del furgone ID Buzz, il veicolo è stato mostrato ad Hannover

Il nuovo Volkswagen ID Buzz Cargo passata la prima fila di sedili lascia posto allo spazio di carico. A questo si accede attraverso lo sportello posteriore elettrico lato passeggero, o attraverso le porte posteriori, che si aprono su un paraurti posteriore rivisto con una sporgenza dell’asse posteriore di 4,1 pollici più lunga rispetto a quella del Buzz  normale per facilitare il caricamento. L’area di carico può ospitare fino a 800 kg.  Il furgone presenta un motore elettrico da 150 kW, che fa girare le ruote dell’asse posteriore e gli consente di raggiungere una velocità massima di 160 km / h. La piattaforma consentirà anche la produzione di veicoli a trazione integrale.

Volkswagen ID Buzz Cargo dispone di batterie agli ioni di litio con una capacità di 48 kWh, ma può anche essere installato con batterie da 111 kWh. L’autonomia dunque a seconda della batteria prescelta può variare da 330 km a 550 km. I pannelli solari sul tetto del veicolo possono essere utilizzati per estendere la portata di 15 km. Quando si utilizza il caricabatterie rapido la versione con batteria da 48 kW si ricarica all’80% in 15 minuti e quella con batteria da 111 kWh in 30 minuti. Il veicolo che sarà dotato di guida autonoma di livello 4, dovrebbe arrivare sul mercato nel 2021. 

Leggi anche: Volkswagen: gli investitori chiedono 9 miliardi di euro di rimborso a causa del dieselgate

Volkswagen ID Buzz Cargo: ecco la versione da lavoro del furgone ID Buzz, il veicolo è stato mostrato ad Hannover nelle scorse ore

Leggi anche: Volkswagen conferma il lancio nel 2019 di un servizio di car sharing con auto elettriche

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volkswagen