Volkswagen ID.3 è la prima auto che “parla” con le luci

Volkswagen ID.3 può parlare ai suoi passeggeri attraverso la luce, ecco in che modo

di , pubblicato il
Volkswagen ID.3

Volkswagen ha sviluppato l’interno della Volkswagen iD.3 in modo che guidatore e utenti trovino sempre il modo di utilizzare la funzione di cui hanno bisogno. Come collegamenti principali tra utente e auto è il cruscotto e un secondo touchscreen da 10 pollici , che funge da fonte di informazioni chiave. L’intero cruscotto è orientato verso il conducente, in particolare lo schermo più grande che vola sopra la console. Che la Volkswagen ID.3 sia un’auto elettrica chiamata a rivoluzionare il mercato è qualcosa che a questo punto è diventato più che chiaro. Indagando sui loro progressi a livello di connettività un sistema innovativo che sicuramente darà molto di cui parlare è il linguaggio con la luce.

Volkswagen ID.3 può parlare ai suoi passeggeri attraverso la luce

Il marchio tedesco voleva portare il concetto di illuminazione ambientale nella cabina a fare un ulteriore passo avanti creando un nuovo livello di interazione.

Siamo abituati ai veicoli in cui l’interno è illuminato per darci il benvenuto. La maggior parte consente di personalizzare queste luci ambientali e ce ne sono alcune che variano a seconda della modalità di guida scelta (rosso per le modalità sport, blu per ECO). I più avanzati cambiano anche l’illuminazione interna a seconda delle condizioni meteorologiche (meno luce solare, più intensità all’interno). Niente a che vedere con ciò che la Volkswagen ha inventato: l’ID.3 può parlare ai suoi passeggeri attraverso la luce. Ad esempio, può chiedere al conducente di frenare in caso di emergenza, avvisarlo quando è necessario uscire e persino avvisarlo che sta percorrendo una corsia inappropriata.

Leggi anche: Volkswagen avvia la pre-produzione nel primo impianto per auto elettriche in Cina

Volkswagen ID.3

Volkswagen ID.3

La base del sistema di illuminazione intelligente che presenta in anteprima la Volkswagen ID.3 è una striscia LED che attraversa la cabina e cambia colore o intensità a seconda del messaggio che si desidera inviare. Questa è la traduzione di alcuni degli avvisi luminosi rilasciati da ID.3, il verde indica che la batteria è completamente carica. Gli avvisi, come una frenata di emergenza, arrivano in rosso con sfarfallio, il sistema di illuminazione enfatizza gli ordini di navigazione, avvisando in anticipo in curva o quando il conducente deve cambiare corsia. Il sistema di identificazione intelligente. Light concept utilizza anche la striscia LED per avvisare di una telefonata. Nel frattempo, fuori, i fari imitano i movimenti degli occhi. “Questo uso della luce rende l’esperienza di guida più piacevole, è un modo semplice e intuitivo per comunicare”, ha dichiarato Valentina Wilhelm, designer dell’esperienza utente di Volkswagen.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.