Volkswagen ha presentato la ID. SPACE VIZZION

Alla vigilia del Los Angeles Auto Show, Volkswagen ha presentato la concept Volkswagen ID. SPACE VIZZION

di , pubblicato il
Volkswagen ID Space Vizzion

Alla vigilia del Los Angeles Auto Show, Volkswagen ha presentato la settima concept car della famiglia ID. Volkswagen ID. SPACE VIZZION. Come tutti i modelli ID, il nuovo ID. SPACE VIZZION sarà completamente elettrico. Il suo design e la sua forma incarnano un nuovo approccio.

Una caratteristica particolarmente sorprendente è la sezione anteriore con aperture per il flusso d’aria, che consente un coefficiente di resistenza di 0,24. Volkswagen ID. SPACE VIZZION combina le qualità aerodinamiche di una Gran Turismo con il generoso spazio interno di un SUV, definendo così un segmento completamente nuovo.

Alla vigilia del Los Angeles Auto Show, Volkswagen ha presentato la concept Volkswagen ID. SPACE VIZZION

“La nuova Volkswagen ID. SPACE VIZZION porta flessibilità senza pari, qualità senza compromessi e design tedesco in una nuova era di mobilità “, afferma Klaus Bischoff, responsabile di Volkswagen Design. La concept car si basa sulla matrice di azionamento elettrica modulare (MEB). La capacità lorda della batteria di 82 kWh consente distanze fino a 590 chilometri (WLTP). Con una potenza del sistema fino a 250 kW (4MOTION), l’ID. SPACE VIZZION accelera a 100 km / h in 5,4 secondi (da 5,0 secondi a 60 mph).

Poiché i veicoli elettrici non hanno bisogno di un radiatore o di un ampio spazio per il motore, questo crea nuova libertà di design. Nel caso di Volkswagen ID. SPACE VIZZION i progettisti e gli ingegneri hanno approfittato di questa libertà per ottimizzare l’aerodinamica e quindi aumentare l’autonomia. Le aperture del flusso d’aria sono state integrate nella parte frontale accattivante: l’aria fluisce attraverso un pannello orizzontale tra i fari e viene diretta verso la parte posteriore sopra il cofano estremamente ribassato. C’è anche un flusso d’aria nelle aree esterne del paraurti anteriore, da dove è diretto anche verso la parte posteriore. Il flusso d’aria si apre sul paraurti e sul cofano dell’ID. SPACE VIZZION sono stati progettati come elementi funzionali e sono anche elementi di stile inconfondibili dell’esterno della concept car.

Volkswagen ID. SPACE VIZZION sfrutta appieno i vantaggi offerti dal MEB.

Grazie alle dimensioni compatte dell’azionamento elettrico e di una batteria integrata nel pavimento, lo spazio interno fornito ricorda più una berlina premium a passo lungo rispetto a un modello di fascia media. Non è solo l’azionamento elettrico che crea l’ID. SPACE VIZZION un veicolo sostenibile, ma anche i materiali utilizzati negli interni. Sono costantemente realizzati con materiali sostenibili come il nuovo AppleSkin, una pelle artificiale contenente una quantità di materiale residuo derivante dalla produzione di succo di mela. Inoltre, non viene utilizzato chrome all’interno dell’ID. SPACE VIZZON – è sostituito da una finitura cromata.

Con il suo cockpit completamente digitalizzato, Volkswagen ID. SPACE VIZZION definisce un nuovo status quo in termini di controllo intuitivo. Per la prima volta, tutte le informazioni di guida rilevanti vengono visualizzate in un display head-up AR (AR: realtà aumentata). Invece del classico cockpit, c’è un mini display contenente solo le informazioni di guida di base. Tutte le funzioni di intrattenimento, comfort e online, nonché le impostazioni del veicolo sono raggruppate su un touchscreen da 15,6 pollici che sembra librarsi a mezz’aria.

Leggi anche: Volkswagen Vizzion: ecco la nuova ammiraglia elettrica che debutterà a Ginevra

Argomenti: