Volkswagen e Porsche richiamano 227.000 auto per problemi alle cinture di sicurezza e agli airbag

Volkswagen e Porsche richiameranno 227.000 veicoli per problemi con airbag e pretensionatori delle cinture di sicurezza

di , pubblicato il
Volkswagen nuovo logo

Volkswagen e Porsche richiameranno 227.000 veicoli per problemi con airbag e pretensionatori delle cinture di sicurezza. La notizia del richiamo è stata pubblicata per la prima volta dal quotidiano tedesco Stuttgarter Zeitung, secondo quanto riportato dalla Reuters. Resta inteso che il richiamo riguarda la Tiguan, la Sharan e la CC costruite nel 2015, nonché la Porsche 911, la Boxster, la Cayman e la Panamera 2015-2016. L’autorità federale tedesca KBA ha emesso il richiamo, rivelando che i veicoli necessitano di un aggiornamento del software delle centraline airbag. Il gruppo tedesco ha confermato che ciò è avvenuto in una dichiarazione che conferma che 227.000 veicoli propri e di Porsche sono inclusi in questa campagna.

Volkswagen e Porsche richiameranno 227.000 veicoli per problemi con airbag e cinture

Un portavoce di Porsche ha aggiunto che all’incirca 23.500 modelli della casa automobilistica potrebbero essere interessati dal richiamo a causa di airbag o per i pretensionatori delle cinture di sicurezza che si innescano anche se il veicolo non è coinvolto in alcun tipo di incidente. Di questi modelli circa 3.900 si dovrebbero trovare in Germania. Per il momento non ci sono notizie su quali altri paesi saranno coinvolti nel richiamo, ma ulteriori notizie dovrebbero essere rese disponibili nel prossimo futuro.

Leggi anche: Volkswagen lancia il suo wallbox da 399 euro per caricare la propria auto elettrica a casa

Volkswagen

Volkswagen e Porsche richiameranno 227.000 veicoli per problemi con airbag e cinture

Leggi anche: Volkswagen svilupperà in Brasile il suo primo veicolo per il mercato internazionale

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.