Volkswagen: crescono le vendite in Cina grazie ad Audi

Le vendite del gruppo Volkswagen sono aumentate a luglio in Cina per il secondo mese di fila

di , pubblicato il
Volkswagen

Le vendite del gruppo Volkswagen, il più grande produttore di veicoli leggeri in Cina, sono aumentate per il secondo mese consecutivo a luglio, poiché i guadagni dei marchi Audi e VW hanno più che compensato i risultati deboli di Skoda. Lo ha dichiarato la stessa società in una nota. La casa automobilistica ha colmato la flessione del mercato in quanto il volume è aumentato dell’1,3 per cento il mese scorso a 313.400 veicoli con i suoi vari marchi.

Le vendite del gruppo Volkswagen sono aumentate a luglio in Cina per il secondo mese di fila

Le vendite ad Audi sono cresciute del 6,1 per cento a 56.233, mentre le consegne con il marchio VW sono aumentate del 2 percento a 228.000. Ma le vendite a Skoda sono scese del 16 per cento a 21.100. Il gruppo Volkswagen non ha pubblicato i risultati di luglio per altri marchi. Nei primi sette mesi, le consegne in Cina del gruppo tedesco sono scese del 3,2 per cento a 2,23 milioni. Tuttavia, l’azienda ha guadagnato quote di mercato e ha lasciato il suo rivale più vicino, General Motors, ancora più indietro in Cina. Si tratta di un’ottima notizia specialmente se si pensa che le vendite di auto in Cina nello stesso mese sono calate rispetto allo scorso anno e dunque il gruppo tedesco appare in netta contro tendenza.

Leggi anche: Volkswagen pensa che presto le auto elettriche costeranno quanto quelle a combustione

Volkswagen: Le vendite del gruppo di Wolfsburg sono aumentate a luglio in Cina per il secondo mese di fila

Leggi anche: Audi of America sceglie il CEO di Volkswagen Canada come nuovo presidente

Argomenti: