Volkswagen costruirà auto elettriche in America

Volkswagen: i modelli elettrici ID Buzz e ID Crozz saranno prodotti dalla casa automobilistica di Wolfsburg negli Stati Uniti

di , pubblicato il
volkswagen

Hinrich Woebcken, l’attuale numero uno di Volkswagen in Nord America, ha confermato ad Autocar che la  sua azienda costruirà versioni “americanizzate” delle sue auto ID Crozz e ID Buzz nella sua fabbrica nel Tennessee. Il dirigente del gruppo tedesco ha affermato: “Per una forte spinta sui prodotti, questi devono essere prodotti negli Stati Uniti.

Non è possibile entrare in un un mercato come quello americano puntando a generare alti volumi di vendita solo ed esclusivamente con auto importate.

 Vogliamo localizzare la mobilità elettrica negli Stati Uniti.” L’ID Crozz è un SUV elettrico che dovrebbe essere messo in vendita nel 2019. L’ID Buzz altri non è che la reincarnazione elettrica dell’originale VW Microbus. Questo modello non sarà in vendita fino al 2022.

Volkswagen: i modelli elettrici ID Buzz e ID Crozz saranno prodotti dalla casa automobilistica di Wolfsburg negli Stati Uniti

Oltre a Buzz e Crozz, Volkswagen sta pianificando le versioni di produzione dei prototipi ID berlina e ID Vizzion. A differenza di alcuni dei suoi rivali , VW dice di puntare ancora alla vendita di berline, ma questi modelli avranno vendite molto più basse negli Stati Uniti rispetto al crossover Crozz o al minibus Buzz. ID e ID Vizzion potranno essere venduti in USA, ma in quantità minori e solo attraverso importazioni.

I modelli ID sono solo l’inizio di un’importante spinta all’elettrificazione. Volkswagen ha in programma di offrire un propulsore elettrico o ibrido in tutti i modelli di tutti i suoi marchi entro il 2030. Il nuovo piano del gruppo automobilistico di Wolfsburg infatti comprende 50 modelli completamente elettrici entro il 2025.

Leggi anche: Volkswagen ha riparato l’80% dei veicoli europei interessati dal dieselgate

Volkswagen

Volkswagen: i modelli elettrici ID Buzz e ID Crozz saranno prodotti dalla casa automobilistica di Wolfsburg negli Stati Uniti

Leggi anche: Volkswagen lancerà un servizio di Car Sharing elettrico in Germania nel 2019

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: