Volkswagen consegna l’unità numero 3 milioni nella sede di Autostadt

Nella concessionaria Volkswagen di Wolfsburg, Autostadt, è stata consegnata l'unità numero 3 milioni

di , pubblicato il
Nella concessionaria Volkswagen di Wolfsburg, Autostadt, è stata consegnata l'unità numero 3 milioni

In un’area adiacente allo stabilimento Volkswagen di Wolfsburg, c’è Autostadt, un immenso museo in cui sono esposti alcuni dei modelli stellari di tutti i marchi del gruppo tedesco, dominati da un’enorme torre di vetro che ospita non meno di 800 macchine. Dal 2000, Autostadt è stata considerata come una grande concessionaria in cui i clienti possono ricevere i loro veicoli appena usciti dalla catena di montaggio, senza attendere il trasporto, oltre a poter visitare la sede della produzione centrale del marchio e alcuni delle fasi del processo produttivo.

Nella concessionaria Volkswagen di Wolfsburg, Autostadt è stata consegnata l’unità numero 3 milioni

Nei giorni scorsi Autostadt ha festeggiato un traguardo importante. Ci riferiamo alla consegna dell’unità numero 3.000.000 corrispondente all’ultimo SUV della sua gamma, il nuovo T-Cross dipinto in “Blue Reef” metallico consegnato ai suoi acquirenti di Berlino, direttamente dalla mano dei rappresentanti di Autostadt, che hanno definito la pietra miliare come “tre milioni di storie ed esperienze uniche” .

“Dalla consegna del veicolo con il numero 2,5 milioni a giugno 2016, il marchio Volkswagen ha sviluppato e aggiunto nuovi importanti modelli come il nuovo T-Cross, il nuovo B-SUV urbano e molto presto inizieremo le consegne ai nostri clienti del nuovo ID.3 , il nuovo modello elettrico, nell’estate 2020″ . Solo nel 2018, Autostadt ha consegnato 149.658 unità ai clienti in tutta Europa, partecipando a una trasformazione completa con elettromobilità, digitalizzazione e guida autonoma, con una nuova mostra speciale che aprirà a dicembre 2019.

Leggi anche: Volkswagen vuole condividere la sua tecnologia della guida autonoma per ridurre i costi

Argomenti: