Volkswagen condivide la sua piattaforma MEB con la start up e.GO Mobile

Il gruppo tedesco condividerà la sua nuova piattaforma di veicoli elettrici MEB con e.GO Mobile, una startup di EV

di , pubblicato il
Volkswagen MEB

Volkswagen ha annunciato che condividerà la sua nuova piattaforma di veicoli elettrici MEB con terze parti, a partire da e.GO Mobile AG, una startup di EV con sede ad Aquisgrana in Germania. e.GO Mobile è un pioniere nell’e-mobility ed è stata fondata da Günther Schuh nel 2015. L’azienda sta lavorando su una varietà di veicoli elettrici a basso costo per il traffico a corto raggio.

L’azienda costruisce piccoli veicoli elettrici, navette e una bicicletta elettrica / go-kart.

Il gruppo tedesco condividerà la sua nuova piattaforma di veicoli elettrici MEB con e.GO Mobile, una startup di EV

Lo scopo è quello di ottenere una significativa riduzione del costo della mobilità elettrica attraverso economie di scala, riducendo i costi di produzione di EV. “Siamo estremamente lieti che il gruppo Volkswagen ci abbia offerto questa collaborazione, possiamo contribuire allo sviluppo del prodotto agile di e.GO e alla nostra forza nella costruzione di veicoli di piccole dimensioni basati su telai in alluminio e la piattaforma MEB ci renderà più veloci, robusti ed efficienti.” ha detto Schuh.

In tedesco, la nuova piattaforma EV di Volkswagen è chiamata “Modulare E-Antriebs-Baukasten”, che fornisce la fonte del suo acronimo “MEB”. Tradotto, il suo nome significa “kit di attrezzi elettrici modulari”. La piattaforma MEB di Volkswagen rappresenta un modo completamente nuovo di costruire auto. La nuova architettura consolida tutti i controlli elettronici del veicolo, le batterie e i componenti elettrici del powertrain in un unico chassis modulare, che riduce la complessità e il numero di microprocessori.

Attualmente il Gruppo Volkswagen prevede di costruire fino a 15 milioni di veicoli elettrici puri sulla piattaforma MEB. e.Go Mobile diventerà il primo partner esterno al mondo a utilizzare la piattaforma elettrica per lanciare la propria linea di veicoli elettrici. Un progetto di veicolo dedicato è già in programma. La casa automobilistica di Wolfsburg metterà in mostra le possibilità e la versatilità della piattaforma EV al prossimo Salone di Ginevra che inizia oggi, con un eccentrico veicolo chiamato ID Buggy. Il veicolo assomiglia alle dune buggy da spiaggia divenuto negli anni ’60 in California, solo che questo è a emissioni zero e puramente elettrico.

Leggi anche: Volkswagen: per il CEO Diess i dazi di Donald Trump potrebbero avere coneguenze mortali

Volkswagen

Leggi anche: In Europa il segmento delle city car è in difficoltà, Volkswagen e PSA pronte all’addio

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: