Volkswagen cerca soluzioni per Ducati

Volkswagen sta ancora cercando una soluzione per Ducati che potrebbe fondersi con uno dei suoi rivali o formare una nuova alleanza.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Ducati Volkswagen

Nel 2015, in seguito allo scandalo “Dieselgate”, il gruppo Volkswagen avrebbe preso in considerazione la possibilità di vendere Ducati. Questa voce però fu smentita circa un anno dopo dall’ allora CEO di Audi Rupert Stadler il quale dichiarò seccamente: “la Ducati non è in vendita”. Altre indiscrezioni seguirono l’anno scorso mentre il gruppo si sforzava di capire se doveva separarsi o meno dalla compagnia italiana. Ora, secondo Autonews Europe, l’attuale CEO del Gruppo tedesco Herbert Diess sta cercando di fondere Ducati con uno dei suoi rivali o di farla entrare in una specie di alleanza.

Volkswagen sta ancora cercando una soluzione per Ducati che potrebbe fondersi con uno dei suoi rivali o formare una nuova alleanza

Il motivo continua a essere una mancanza di sinergia con le altre attività del gruppo, come riportato dal quotidiano tedesco Handelsblatt. Diess ha dichiarato di recente: “Posso immaginare una combinazione o una partnership con altre marche. Ducati come azienda di motociclette all’interno del Gruppo Volkswagen da sola non ha senso”, ha dichiarato Diess, che è diventato amministratore delegato del gruppo in aprile.

Il gruppo di Wolfsburg deve ancora decidere il futuro di Ducati

A partire da ora, Volkswagen deve ancora trovare una soluzione a lungo termine in mezzo alle sue lotte interne di potere. L’anno scorso, VW avrebbe voluto vendere Ducati come parte di una revisione patrimoniale, che avrebbe potuto aumentare le riserve di liquidità del gruppo di ben 1,5 miliardi di euro (1,8 miliardi di dollari). Essendo la vendita non andata a buon fine, sembra che adesso Volkswagen sia ancora intenzionata a cambiare il destino di Ducati. 

Leggi anche: Volkswagen: il nuovo numero uno Herbert Diess torna a parlare di possibile cessione di Ducati

Ducati Volkswagen

Volkswagen sta ancora cercando una soluzione per Ducati che potrebbe fondersi con uno dei suoi rivali o formare una nuova alleanza

Leggi anche: Audi: la casa automobilistica di Ingolstadt abbandona il piano per vendere il marchio Ducati

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volkswagen

I commenti sono chiusi.