Volkswagen aumenta le entrate nel primo trimestre 2019

Nonostante un calo delle vendite Volkswagen aumenta le entrate nel primo trimestre 2019

di , pubblicato il
Nonostante un calo delle vendite Volkswagen aumenta le entrate nel primo trimestre 2019

Nel primo trimestre dell’esercizio 2019, il marchio Volkswagen si è comportato in modo solido in un contesto di mercato difficile. Il marchio leader del gruppo tedesco è stato in grado di incrementare i ricavi di vendita e l’utile operativo nei primi tre mesi, nonostante un lieve calo delle consegne. Con un mix di prodotti migliore, il fatturato del marchio di Wolfsburg è cresciuto del 7,1 per cento a 21,5 miliardi di euro.

Dopo tre mesi, l’utile operativo prima degli impatti speciali era del 4,8% in più rispetto al valore dell’anno precedente, pari a 921 milioni di euro. Anche in questo caso, Volkswagen ha beneficiato di un migliore mix di prodotti, sviluppi positivi dei costi dei prodotti e soprattutto un miglioramento dei costi fissi. Nel primo trimestre, il rendimento operativo delle vendite si è attestato sullo stesso livello dell’anno precedente, al 4,3%. Nel periodo di riferimento,

“Il marchio Volkswagen ha iniziato bene il nuovo anno finanziario. Le cifre dei primi tre mesi mostrano che la nostra costante attenzione al miglioramento dell’efficienza e della disciplina dei costi all’interno dell’azienda è l’approccio giusto e sta dando i suoi frutti. Dobbiamo continuare con l’approccio che abbiamo adottato al fine di migliorare in modo sostenibile il potere retributivo di Volkswagen. Allo stesso tempo, stiamo investendo molto in tecnologie orientate al futuro come la piattaforma MEB, la digitalizzazione dei nostri prodotti e l’implementazione del nostro prodotto offensivo “, ha affermato il dott. Arno Antlitz, membro del consiglio di amministrazione del marchio Volkswagen responsabile Finanza.

Nel primo trimestre, il marchio è stato in grado di aumentare le quote di mercato. Tuttavia, le consegne sono diminuite del 4,5 per cento a 1.456.400 veicoli a causa del mercato globale stagnante. Il marchio Volkswagen sta continuando la sua offensiva quest’anno e sta aggiungendo in particolare i modelli SUV come il nuovo T-Cross al suo portafoglio. La domanda di queste varianti di modello attraverso i segmenti di mercato continua ad essere forte in molte regioni.

In termini di costi fissi, il marchio ha registrato nel primo trimestre del 2019 un miglioramento di circa € 200 milioni rispetto al trimestre precedente. Questo miglioramento è dovuto principalmente alla coerente attuazione delle misure definite nel patto per il futuro.

“Durante il resto dell’anno finanziario, dovremo compiere ulteriori sforzi per far fronte ai rischi derivanti dai mercati”, ha dichiarato Antlitz.

Leggi anche: Volkswagen mantiene lontane PSA e Renault, risultati stupefacenti nel primo trimestre 2017

Volkswagen

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: