Volkswagen: arrestato in Germania il capo della divisione motori

Volkswagen: primo arresto in Germania per un dirigente di alto livello a causa del dieselgate, il provvedimento sarebbe avvenuto giovedì.

di , pubblicato il

Il quotidiano Süddeutscher Zeitung e le emittenti Norddeutscher Rundfunk e Westdeutscher Rundfunk hanno riferito nelle scorse ore dell’arresto in Germania di Wolfgang Hatz, ex capo dello sviluppo della divisione motori di Volkswagen.  La notizia dell’arresto di Hatz giovedì segue la conferma dell’ufficio del pubblico ministero di Monaco di Baviera che ha comunicato l’arresto di un dipendente di VW da parte della polizia tedesca.

Volkswagen: primo arresto in Germania per un suo alto dirigente a causa dello scandalo del dieselgate

L’arresto di Hatz è visto come un punto di svolta nello scandalo del cosiddetto Dieselgate  a causa della sua stretta collaborazione con l’ex presidente del gruppo Volkswagen, Martin Winterkorn. Sotto la leadership di Winterkorn, Hatz è stato responsabile dello sviluppo dei motori di Audi tra il 2001 e il 2007. Nel 2007, Hatz ha seguito Winterkorn in VW, dove ha svolto il ruolo di capo dei motori per l’intero gruppo fino al 2011. Dal 2011 al 2015, Hatz è stato membro del consiglio di amministrazione della ricerca e dello sviluppo di Porsche.

L’arresto di Hatz è visto come un punto di svolta nello scandalo del cosiddetto Dieselgate

Hatz, 58 anni, non è il primo ex manager di alto rango di  Volkswagen sospettato di essere coinvolto nella manipolazione dei test sulle emissioni di gasolio, ma se il rapporto pubblicato dalla Süddeutscher Zeitung di giovedì risulterà veritiero il dirigente sarà il primo a essere preso in custodia in Germania. Nel mese di luglio, l’ufficio del pubblico ministero di Monaco ha confermato di aver arrestato Giovanni Pamio, 60 anni, per il suo possibile coinvolgimento nello scandalo  emissioni Dieselgate.

 Pamio, dipendente di Audi, era coinvolto nello sviluppo di motori diesel.

leggi anche: Lamborghini e Ducati: Volkswagen continua ad investire sui marchi italiani

 

Volkswagen

Volkswagen: primo arresto in Germania per un dirigente di alto livello a causa del dieselgate, il provvedimento sarebbe avvenuto giovedì

 

Leggi anche: Volkswagen e Navistar collaborano per il lancio di un camion elettrico nel 2019

 

 

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: