Volkswagen ha annunciato investimenti da 34 miliardi di euro per le auto del futuro

Volkswagen annuncia un piano di investimenti da 34 miliardi di euro per l'elettrificazione della gamma dei suoi brand principali tra cui anche Audi, Skoda, Seat e Lamborghini

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volkswagen

Il gruppo Volkswagen nelle scorse ore ha fatto un importante annuncio. La società di Wolfsburg ha annunciato di avere intenzione di investire ben 34 miliardi di euro per lo sviluppo e la produzione delle auto del futuro. Nelle scorse settimane era stato rivelata da alcuni dirigenti del gruppo l’intenzione di investire nelle nuove tecnologie. Queste dichiarazioni hanno trovato conferma nell’annuncio di un piano di investimenti pari a 34 miliardi  che verrà espletato entro il 2022.  Il piano mira fondamentalmente all’elettrificazione della gamma dei principali marchi che fanno parte della società tedesca. Non si parla dunque solo di VW ma anche di Audi, Skoda, Seat e Lamborghini. 

 

Volkswagen annuncia piano da 34 miliardi di euro di investimenti per l’elettrificazione della gamma dei suoi brand principali tra cui anche Audi, Skoda, Seat e Lamborghini

 

Una parte di questi ingenti investimenti, così come ha precisato il numero uno di Volkswagen, saranno destinati allo sviluppo della tecnologia della guida autonoma. Matthias Muller, CEO del gruppo automobilistico di Wolfsburg, ha detto chiaramente che con questo investimento intende trasformare entro il 2025 la sua società nel leader del settore delle auto elettriche. Secondo quanto confermato dall’attuale numero uno della casa automobilistica tedesca, queste somme di denaro serviranno a garantire che nel futuro delle auto di VW vi possa essere lo sviluppo della digitalizzazione, della guida autonoma, dell’elettrificazione e dei nuovi servizi di mobilità. 

 

Almeno 80 nuovi modelli elettrici entro il 2030 per il gruppo automobilistico di Wolfsburg

 

Il traguardo da raggiungere è sicuramente ambizioso. Volkswagen intende infatti arrivare a produrre nel 2025 almeno 1 milione di auto elettriche all’anno. Si tratta ovviamente di un progetto molto difficile da conseguire ma dato il grosso investimento che verrà impiegato per la sua realizzazione gli addetti ai lavori hanno pochi dubbi sul fatto che alla fine VW riuscirà nel suo intento. Ovviamente in tutto questo un ruolo importante lo avrà la gamma I.D. basata sulla piattaforma modulare MEB che in futuro sarà impiegata su almeno altri 15 nuovi modelli che saranno tutti dotati di un’autonomia di almeno 500 km con una singola ricarica.

 

Stime di vendita in rialzo fino al 2020 grazie all’esplosione nella domanda di Suv nei mercati emergenti

 

Saranno dunque almeno 80 i nuovi modelli elettrici che arricchiranno la gamma di Volkswagen da qui al 2030. La conferma di questi investimenti è stata data in occasione dell’annuncio delle stime di vendita da qui al 2020. Queste vengono riviste al rialzo dai dirigenti della casa automobilistica di Wolfsburg grazie all’esplosione della domanda nel mercato dei Suv in paesi quali Brasile e Russia. Tutto ciò dovrebbe portare ad un incremento ulteriore dei ricavi per il gruppo tedesco che lo scorso anno sono stati pari a  217 miliardi di euro.  

 

Leggi anche: Volkswagen Virtus: debutta la nuova berlina tedesca in Sud America, sfiderà in Brasile e Argentina Fiat Cronos

 

Volkswagen

Volkswagen annuncia un piano di investimenti da 34 miliardi di euro per l’elettrificazione della gamma dei suoi brand principali tra cui anche Audi, Skoda, Seat e Lamborghini

 

Leggi anche: Volkswagen, Bmw, Mercedes e Ford si uniscono per realizzare in Europa la rete di ricarica veloce per le auto elettriche

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volkswagen

I commenti sono chiusi.