Verstappen estende il contratto Red Bull fino alla fine del 2023

Max Verstappen ha prolungato il suo contratto alla Red Bull Honda sino alla fine del 2023

di , pubblicato il
Formula 1 Max Verstappen

Il pilota della Red Bull Racing, Max Verstappen, ha firmato un accordo con il suo team che lo terrà lì fino alla fine della stagione di Formula 1 del 2023. Ciò significa che otterrà altre quattro possibilità di vincere il titolo mondiale con la sua Red Bull a motore Honda, un’auto che è sembrata essere molto competitiva verso la fine della scorsa stagione. Verstappen ha chiuso il 2019 al terzo posto, davanti a entrambi i piloti Ferrari. Inoltre, questo annuncio interrompe praticamente tutte le voci che collegano Verstappen alla Ferrari o alla Mercedes, almeno fino allo scadere del suo nuovo contratto.

Max Verstappen ha prolungato il suo contratto alla Red Bull Honda sino alla fine del 2023

Per molti, è una sorpresa dopo che Verstappen ha trascorso gran parte della stagione 2019 affermando che voleva un’auto in grado di lottare per il titolo. A quanto pare, il giovane pilota olandese si è fidato del team che gli ha dato la sua prima grande opportunità ed è chiaro che gli sviluppi che Honda ha fatto in questa stagione sono un fattore chiave nella decisione di Verstappen. Con Charles Leclerc che ha firmato per la Ferrari fino al 2024, continueremo a vedere questi giovani piloti in cima alla griglia per le prossime stagioni, con entrambi che cercheranno di vincere per primi il campionato mondiale di Formula 1.  

Leggi anche: Formula 1: ecco cosa manca alla Ferrari per tornare alla vittoria

Max Verstappen ha prolungato il suo contratto alla Red Bull Honda sino alla fine del 2023

Leggi anche: La vittoria di Verstappen in Brasile potrebbe essere stata cruciale per il futuro di Honda in F1

Argomenti: