Valentino Rossi: Yamaha comunica che un sostituto del pilota italiano a Misano non ci sarà

Valentino Rossi non sarà sostituito da nessuno nel Gran Premio di San Marino che si correrà sul circuito di Misano, lo ha confermato Yamaha

di Andrea Senatore, pubblicato il
Valentino Rossi

Valentino Rossi a causa dell’infortunio accusato nei giorni scorsi mentre si stava allenando che gli ha provocato la rottura di tibia e perone non correrà il MotoGp di San Marino che si terrà presso il circuito di Misano. Si spera che il campione italiano possa recuperare per la fine di questo mese quando si terrà il Gran premio di Aragon. In realtà però i medici ritengono che sia più probabile un rientro del pilota di Tavullia a partire dal Gran premio di Suzuka che si correrà verso metà ottobre,

Yamaha conferma che nessuno prenderà il posto di Valentino Rossi a Misano domenica prossima

 

Nelle scorse ore, a proposito di Valentino Rossi, Yamaha ha comunicato che in occasione del MotGp di Misano nessun pilota sostituirà il campione italiano. Dunque la scuderia nipponica correrà con una sola moto ufficiale quella del pilota spagnolo Maverick Vinales. 

Si era vociferato che Rossi potesse essere sostituito dal collaudatore Yamaha Nakasuga o del pilota francese Zarco

 

Nei giorni scorsi a proposito di un eventuale sostituto di Valentino Rossi si erano fatti i nomi del collaudatore Yamaha Nakasuga e del pilota francese Zarco. Ma a quanto pare nessuno di loro sostituirà il ‘Dottore’ che come detto spera di dover saltare solo questo MotoGp anche se in realtà appare assai probabile che debba rinunciare anche al Gran Premio di Spagna. Vedremo se l’ex campione del mondo riuscirà a compiere un nuovo miracolo recuperando dal grave infortunio in tempo record.

 

Leggi anche: Valentino Rossi a Misano nuovi test con la sua Yamaha per migliorare in MotoGp

 

Valentino Rossi e Maverick Vinales

Valentino Rossi non sarà sostituito da nessuno nel Gran Premio di San Marino che si correrà sul circuito di Misano, lo ha confermato Yamaha nelle scorse ore con un comunicato

 

Leggi anche: Valentino Rossi potrebbe rientrare a fine settembre nel Motogp di Spagna

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: MotoGP, Valentino Rossi