Valentino Rossi è tornato in pista, nelle prossime ore deciderà cosa fare

Valentino Rossi spera di poter tornare in pista già nel prossimo week end per il Motogp di Aragon in Spagna accanto al compagno Maverick Vinales.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Valentino Rossi

Ieri 19 settembre 2017 Valentino Rossi a 19 giorni esatti dall’incidente in allenamento che gli ha provocato la rottura di tibia e perone è tornato in pista nel circuito di Misano. Per la verità già lunedì il pilota di Tavullia aveva effettuato 4 giri sul circuito intitolato a Marco Simoncelli per poi fermarsi a causa della pioggia e del dolore. Ieri le cose sono andate decisamente meglio per l’ex campione del mondo che è apparso maggiormente a suo agio in pista rispetto al giorno precedente. Il padre di Valentino, Graziano Rossi, parlando con la stampa si è detto soddisfatto di come sono andate le cose per il figlio in pista.

Valentino Rossi gira in pista a Misano, nelle prossime ore prenderà una decisione sul MotoGp di Aragon

Parlando a ‘Un Giorno da Pecora’ su Rai Radio1, il padre del campione italiano si è detto ottimista sul recupero del figlio per il prossimo appuntamento con il motomondiale che si correrà nel weekend. Questo anche se come padre preferirebbe che il figlio rimasse a riposo ancora per qualche settimana.  Carlo Pernat, il manager che ha lanciato Valentino Rossi nel mondo delle corse, ritiene che il ‘Dottore’ farà di tutto per partecipare al Gran premio di Aragon. Secondo lui vedremo Valentino Rossi tentare di prendere parte al MotoGp nei giorni in cui si disputeranno le prove.

Il pilota vorrebbe ancora una volta essere protagonista di un recupero record. Secondo Pernat, Valentino Rossi, in ogni caso, correrà almeno sino alla fine del 2019 poi diventerà ambasciatore della Dorna nel mondo, essendo ancora oggi uno dei campioni più amati della storia di questo sport.

 

Leggi anche: MotoGp, ecco cosa pensa il team manager di Yamaha dell’infortuni di Valentino Rossi

 

Valentino Rossi e Maverick Vinales

Valentino Rossi spera di poter tornare in pista già nel prossimo week end per il Motogp di Aragon in Spagna accanto al compagno Maverick Vinales

 

Leggi anche: Valentino Rossi tenta il miracolo per il MotoGp di Aragon, ma intanto Yamaha lo rimpiazza

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: MotoGP, Valentino Rossi