Valentino Rossi pensa ad un proprio team in Motogp ma non prima del 2021

Valentino Rossi penserebbe ad un proprio team in MotoGp in futuro, questo però sarebbe molto difficile che avvenga prima del 2021.

di Andrea Senatore, pubblicato il
MotoGp Valentino Rossi

Già da qualche tempo circola la voce secondo cui Valentino Rossi starebbe pensando seriamente ad un proprio team in Motogp. Del resto, il campione italiano ha già una squadra in Moto3 e Moto2 e dunque l’ipotesi non sembra essere così lontana dalla realtà. In ogni caso, sembra difficile che questo possa avvenire prima del 2021.

Il motivo è che le sei squadre indipendenti attualmente presenti in MotoGp hanno un contratto fino al 2021 e sembra difficile che una di questa rinunci in favore di un nuovo team o che l’organizzazione possa accettare nuove squadre facendo crescere ulteriormente il numero dei piloti in gara. 

Valentino Rossi pensa ad un proprio team in MotoGp in futuro

 

Valentino Rossi ha un contratto con Yamaha fino al 2018. Secondo fonti vicine all’ex campione del mondo, il ‘Dottore’ potrebbe comunque rinnovare per un altro anno e concludere la sua carriera dopo il motogp del 2019.

Questa decisione, però, verrà presa ufficialmente dal pilota italiano all’inizio del 2018. Per adesso il pilota di Yamaha è concentrato sulla stagione 2017 che lo vede ancora in gara per la vittoria finale.

Valentino Rossi, infatti, attualmente si trova al quarto posto della classifica generale a 10 punti dalla vetta rappresentata in questo momento dal pilota di Honda Marc Marquez. Ad agosto il campionato riprenderà con il Gran Premio di Brno in Repubblica Ceca.

Vedremo, dunque, se il campione italiano riuscirà ancora ad essere protagonista nella seconda parte di una stagione che fino ad ora è stata molto positiva per lui.

Leggi anche: Formula 1: dopo Silverstone il duello tra Vettel ed Hamilton è arrivato ad un bivio

 

MotoGP Valentino Rossi

Valentino Rossi penserebbe ad un proprio team in MotoGp in futuro, questo però sarebbe molto difficile prima del 2021

 

Leggi anche: Tesla: l’autopilota accelera improvvisamente, 5 feriti in un incidente in USA

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: MotoGP, Valentino Rossi