Valentino Rossi e Maverick Vinales compiono oltre 180 giri di test a Misano

Valentino Rossi e Maverick Vinales sono stati protagonisti di 180 giri a Misano, i nuovi test giudicati produttivi da un portavoce di Yamaha

di Andrea Senatore, pubblicato il
Valentino Rossi e Maverick Vinales

Ieri giornata di Test a Misano per Yamaha e Honda. Valentino Rossi e Maverick Vinales hanno provato le ultime novità relative alla propria moto con la speranza di fare progressi rispetto agli ultimi appuntamenti del MotoGP che non sono stati particolarmente brillanti per i piloti ufficiali della scuderia nipponica per i noti problemi alla gomma posteriore. I due piloti sono stati protagonisti di 90 giri ciascuno.  Non sono stati diffusi i dati  e i tempi dei giri, ma i tecnici di Yamaha hanno dichiarato che i test sono stati particolarmente produttivi.

 

Valentino Rossi e Maverick Vinales: 180 giri a Misano

 

Le prove di Valentino Rossi e Maverick Vinales sono state incentrate proprio nel tentativo di risolvere il problema relativo all’eccessiva usura della gomma posteriore. Oltre a Yamaha come detto a Misano per i test era presente anche Honda con i piloti Marc Marquez, Dani Pedrosa e Cal Crutchlow.

 

Anche sui test svolti dalla scuderia nipponica non è trapelato praticamente nulla. Oggi sempre a Misano sarà il turno di Ducati, KTM ed Aprilia. Le tre scuderie proveranno le ultime novità in attesa del prossimo gran Premio che si correrà a Silverstone nel corso del prossimo fine settimana.

 

Ovviamente la speranza di Valentino Rossi e Maverick Vinales è quella che grazie a questi test già a partire dalle prossime gare le prestazioni delle proprie moto possano migliorare permettendo ai due piloti di diventare più competitivi di quanto non siano stati negli ultimi MotoGP. 

 

Leggi anche: Valentino Rossi a Misano nuovi test con la sua Yamaha per migliorare in MotoGp

 

Valentino Rossi

Valentino Rossi e Maverick Vinales su Yamaha sono stati protagonisti di 180 giri a Misano, i nuovi test giudicati produttivi da un portavoce della scuderia nipponica

 

Leggi anche: MotoGP Silverstone, ecco cosa ha pensato Yamaha per i suoi piloti Valentino Rossi e Maverick Vinales

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: MotoGP, Valentino Rossi