Valentino Rossi: ecco il consiglio di Guido Meda

Il popolare giornalista di Sky Sport, Guido Meda, da un consiglio a Valentino Rossi per essere protagonista fino al termine della stagione.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Il popolare giornalista di Sky Sport, Guido Meda, da un consiglio a Valentino Rossi per essere protagonista fino al termine della stagione.

Guido Meda, popolare giornalista di Sky Sport, ha voluto dare un consiglio a Valentino Rossi.  Nella sua consueta analisi sul moto mondiale per Sky Sport, il celebre telecronista ha messo in evidenza  come il circuito di Brno, dove si correrà ad inizio agosto il Gran Premio della Repubblica Ceca, è da sempre molto favorevole al campione di Tavullia, che in quella pista ha vinto ben 7 volte in carriera. Tuttavia, Meda ha voluto sottolineare come questo campionato ha dimostrato fino ad ora che le statistiche del passato contano poco.

Guido Meda invita Valentino Rossi ha puntare sulla costanza per essere protagonista fino alla fine della stagione

Infatti il Motogp 2017 è uno dei campionati più imprevedibili ed incerti degli ultimi 10 anni. Basti pensare che ci sono ben 4 piloti nell’arco di 10 punti e dunque tutto ancora è possibile. Guido Meda mette in evidenza che anche Valentino Rossi è tra i papabili per la vittoria finale, avendo solo 10 punti di distacco dall’attuale leader in classifica Marc Marquez. Il consiglio che il giornalista si sente di dare a Valentino Rossi, per quanto riguarda il proseguimento della stagione, è quello di essere il più costante possibile.

Molto probabilmente, infatti, in un campionato così equilibrato alla fine avrà la meglio chi dimostrerà di essere più continuo nel corso dei restanti Motogp. Insomma quello di Meda è un invito a Valentino Rossi a sapersi anche accontentare in taluni momenti onde evitare di mettere a repentaglio il bottino di punti raccolti come avvenuto in alcuni Gran Premi nella prima parte di stagione. Infine il giornalista invita l’ex campione del mondo a lavorare ancora sul setting per il nuovo telaio della sua Yamaha. 

Leggi anche: Alfa Romeo nel 2018 in arrivo due nuovi Suv ma niente Giulia Sportwagon

 

Valentino Rossi MotoGp

Valentino Rossi MotoGp

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sfida Bmw M3 e Mercedes AMG C63 S ma questa volta perde

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: MotoGP, Valentino Rossi