Uber lancerà negli USA il noleggio delle auto tra privati

Uber si appresta a lanciare negli USA un nuovo servizio di noleggio delle auto tra privati che potrà essere usufruito direttamente tramite smartphone.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Uber si appresta a lanciare negli USA un nuovo servizio di noleggio delle auto tra privati che potrà essere usufruito direttamente tramite smartphone.

Uber avrebbe intenzione di lanciare negli Stati Uniti un nuovo servizio di noleggio di auto tra privati che potrà essere utilizzato direttamente tramite smartphone. Questo noleggio tra privati potrebbe prendere il nome di Uber Rent ed essere lanciato in via sperimentale negli States già a partire dalla fine di aprile. Inizialmente saranno messe a disposizione un migliaio di automobili in 10 città americane. Successivamente il servizio potrebbero essere esteso ad altre città e aperto ad altre auto. I veicoli potranno essere scelti direttamente con la App della società americana. Sarà possibile noleggiare i veicoli ad ore oppure per giornate intere.

Uber si appresta a lanciare negli USA un nuovo servizio di noleggio delle auto tra privati che potrà essere usufruito tramite smartphone

Insomma questa sarà un’alternativa a chi vuole noleggiare l’auto senza autista. L’esperimento verrà effettuato in collaborazione con la società di car sharing Getaround. La prima città in cui il servizio verrà attivato a fine mese è San Francisco. Il CEO di Uber, Dara Khosrowshahi, ha annunciato l’iniziativa l’11 aprile sul sito web della compagnia. “Le auto saranno condivise dalle persone in tutta la città e dotate della tecnologia Getaround per l’accesso immediato. I prezzi rimarranno gli stessi di Getaround, che opera in 15 città e parte da 5 dollari l’ora a seconda del tipo di auto che si decide di noleggiare. Tutte le auto sono coperte dalla polizza assicurativa da 1 milione di dollari di Getaround. Getaround è attualmente disponibile in città come Seattle, DC, Portland, San Francisco e Oakland.

Leggi anche: Uber: ecco il video dell’incidente mortale provocato dall’auto a guida autonoma

Uber

Uber si appresta a lanciare negli USA un nuovo servizio di noleggio delle auto tra privati che potrà essere usufruito direttamente tramite smartphone

Leggi anche: Waymo: il CEO afferma che la tecnologia della sua azienda avrebbe evitato l’incidente capitato a Uber

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Uber