Uber: dopo incidente in Arizona sospesi i test sulla guida autonoma

Uber sta sospendendo il suo programma di test sulle auto a guida autonoma in Arizona dopo che uno dei suoi veicoli è stato coinvolto in un incidente a Tempe

di Andrea Senatore, pubblicato il
Uber

Uber sta sospendendo il suo programma di test sulle auto a guida autonoma in Arizona dopo che uno dei suoi veicoli è stato coinvolto in un incidente a Tempe. Venerdì sera, un veicolo autonomo è stato coinvolto in un incidente con un’altra vettura nei pressi di McClintock Drive e Apache Boulevard.

 

Il SUV di Uber non è responsabile per l’incidente, ha detto la polizia. L’altro driver per un’imprudenza ha costretto il veicolo di Uber a capovolgersi su un fianco, non avendo rispettato la precedenza.

 

C’era una persona al volante del SUV a guida autonoma di Uber, ma non si sa se fosse in controllo della vettura al momento dello schianto, ha detto la polizia. Tuttavia, un portavoce dell’azienda statunitense ha detto che la macchina era in modalità “guida autonoma” durante la collisione.

 

Uber ha anche aggiunto che non c’erano passeggeri sul sedile posteriore del SUV al momento dello schianto. “Non ci sono stati feriti gravi in questo incidente”, ha detto un portavoce.

 

Come conseguenza dell’incidente, la famosa App ha annunciato sabato scorso che le auto a guida autonoma saranno “messe a terra” durante l’inchiesta. La società americana ha iniziato i primi test sulle auto a guida autonoma nel Grand Canyon nel mese di febbraio. Gli Utenti di Uber hanno avuto la possibilità di utilizzare una vettura a guida autonoma richiedendo appositamente il servizio via app.

 

La mossa arriva dopo che la California ha vietato il programma di auto a guida autonoma dalle sue strade per la mancanza dei permessi necessari. Il California Department of Motor Vehicles ha minacciato un’azione legale contro la società se avesse continuato i test senza i permessi speciali.

 

Uber

 

Leggi anche: Ford, l’investimento da un miliardo di dollari che potrebbe cambiare tutto

 

Dopo settimane di trattative, Uber ha sospeso i test in California e ha cominciato a testare le sue auto in Arizona.  Il Governatore Doug Ducey ha accolto Uber e accusato la California per “eccesso di regolamentazione.” Ha anche aggiunto che questo non solo è una mossa per lo sviluppo economico, ma è qualcosa che serve per “cambiare il nostro modo di vivere e lavorare”. 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Uber

I commenti sono chiusi.