Toyota Yaris 2017: debutto al Salone di Ginevra per il restyling

Toyota Yaris 2017: il restyling della celebre vettura sarà presentato quasi certamente a marzo nel corso del Salone dell'auto di Ginevra

di Andrea Senatore, pubblicato il

Toyota Yaris 2017 è sicuramente una delle auto più attese nel mondo dei motori nel corso di questo anno. Ci riferiamo naturalmente al restyling di metà carriera di questo celebre modello,  la cui versione definitiva sarà mostrata quasi certamente al Salone auto di Ginevra 2017, che si svolgerà nel corso del prossimo mese di marzo. In quell’occasione dunque  la segmento B della casa automobilistica nipponica sarà mostrata in anteprima mondiale. L’attesa cresce di giorno in giorno, visto e considerato che stiamo parlando di un modello che può benissimo essere considerato come un vero e proprio punto di riferimento per la categoria.

Toyota Yaris 2017: Anteprima mondiale a Ginevra

Toyota Yaris 2017  si caratterizzerà per la presenza di alcune interessanti novità per il suo design esterno. In particolare saltano subito all’occhio le nuove linee mostrate dalla vettura nella sua zona anteriore con un nuovo e inedito design per gruppi ottici e per i paraurti. Ma le novità per la nuova Yaris 2017 non finiscono qui, anche l’abitacolo infatti appare rinnovato rispetto al precedente modello.In particolare notiamo la presenza di una nuova plancia e non si esclude inoltre che anche per la strumentazione vi possa essere qualche sorpresa. Questo al pari anche di eventuali cambiamenti cromatici degli interni che saranno svelati a Ginevra. 

Leggi anche: Toyota e Honda aspettano le mosse di Trump per decidere il loro futuro

Toyota Yaris 2017

Toyota Yaris 2017: ecco le prime immagini ufficiali del restyling del celebre modello nipponico

Leggi anche: Volkswagen: nonostante il Dieselgate vendite in crescita nel 2016

Toyota Yaris 2017 è stata finalmente mostrata in alcune immagini inedite apparse nelle scorse ore sul web che danno una prima idea di come questo modello cambierà rispetto alla vettura attualmente presente sul mercato. Per quanto riguarda la gamma di motorizzazioni, anche qui sono attese numerose novità. Sicuramente la gamma dei propulsori benzina e diesel sarà rinnovata. Ci dovrebbe essere una versione ibrida rinnovata rispetto a quella attuale, con una maggiore autonomia e consumi più ridotti. Infine sarà presente anche una versione sportiva con motore turbo benzina da circa 210 CV, pronta a sfidare avversari del calibro di Volkswagen Polo GTI, Ford Fiesta ST e Peugeot 208 GTi. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Toyota

I commenti sono chiusi.