Toyota, Honda e Nissan, crescita impetuosa in Cina

Toyota, Honda e Nissan, principali case automobilistiche giapponesi stanno godendo di una forte crescita nel mercato auto della Cina nel 2017.

di , pubblicato il
Toyota

Toyota, Honda e Nissan, principali produttori di automobili giapponesi, stanno godendo di una forte crescita in Cina, il mercato automobilistico più importante del mondo come numeri. Toyota e Honda hanno confermato martedì che le vendite di veicoli in Cina sono cresciute quasi del 15 per cento in settembre rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Questo avviene dopo la crescita delle vendite registrata anche nello scorso mese di agosto. Anche Nissan ha registrato una crescita simile, così come annunciato lo scorso lunedì.

Toyota, Honda e Nissan crescono bene in Cina nel 2017

Dopo un inizio debole all’inizio dell’anno, il mercato automobilistico cinese ha iniziato a crescere bene intorno a metà anno, registrando il terzo mese consecutivo di aumento delle vendite in agosto. La crescita globale dovrebbe rallentare al 5 per cento da un aumento a due cifre nel 2016. Gli analisti hanno affermato che i produttori di automobili internazionali hanno beneficiato di gran lunga di questa crescita, a differenza di alcuni costruttori locali che invece hanno . ad una crescita molto più lenta delle proprie immatricolazioni.  

Rallentano le case automobilistiche cinesi

“Dopo una buona corsa negli ultimi mesi, i marchi cinesi locali stanno diventando molto più lenti ora”, ha dichiarato Yale Zhang, capo della società di consulenza di Shanghai, società di consulenza per l’industria automobilistica. “Ecco perché alcune case automobilistiche straniere stanno ora ad una crescita in doppia cifra delle loro vendite”. Le vendite di Toyota in Cina sono cresciute del 14,1 per cento in settembre rispetto ad un anno prima grazie a 118.900 veicoli, dopo un aumento del 13,2 per cento fatto segnare ad agosto.

Leggi anche: Toyota C-HR: ecco l’ultima importante novità per il crossover

La celebre casa automobilistica nipponica ha venduto 960.400 veicoli nei primi nove mesi dell’anno, in crescita del 7,9 per cento rispetto a quanto registrato nello stesso lasso di tempo dello scorso anno. Le vendite di Honda sul mercato sono aumentate del 15,5 per cento a settembre e del 20,6 per cento ad agosto. Honda ha superato per la prima volta nelle vendite Toyota in Cina quest’anno, grazie ad alcuni recenti modelli molto apprezzati dai cinesi.

Leggi anche: Toyota GR HV Sports concept, anteprima mondiale al Salone auto di Tokyo

 

Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.