Toyota dirà addio ai diesel già nel 2018

Toyota dice stop alla vendita di motori diesel in Europa già a partire dai prossimi mesi, la clamorosa decisione annunciata nelle scorse ore.

di , pubblicato il
Toyota

Decisione clamorosa da parte di Toyota nelle scorse ore. La celebre casa automobilistica nipponica ha infatti comunicato di aver deciso di dire stop alla vendita di auto diesel in Europa già entro il 2018. Questo significa che tutti i modelli che fanno parte del brand giapponese già a partire dai prossimi mesi perderanno la versione diesel. La tecnologia in questione rimarrà solo sui veicoli commerciali e forse sul Suv Land Cruiser. Si sapeva già da tempo che la casa giapponese aveva di queste intenzioni, ma nessuno ipotizzava che il clamoroso stop potesse già arrivare nel corso di questo anno.

Toyota dice stop alla vendita di motori diesel in Europa già a partire dai prossimi mesi

Il motivo della velocizzazione di questa decisione, che molti ipotizzavano potesse arrivare nei prossimi anni, dipenderebbe dallo stesso atteggiamento dei consumatori. Questi infatti in Europa hanno dimostrato di preferire nettamente i veicoli ibridi di Toyota che rappresentano il 41 per cento del totale delle vendite del gruppo nipponico nel vecchio continente. Di contro le vendite di modelli diesel sono ormai ridotte ai minimi storici. Basti pensare che queste in Europa negli ultimi 12 mesi sono state meno del 10 per cento per la casa giapponese.

Altra cosa che avrebbe convinto Toyota a prendere questa decisione già nel breve periodo sono le regole sempre più stringenti in tema di emissioni di Co2. Questa situazione avrebbe reso eccessivamente costoso per il brand del Sol Levante continuare a produrre auto diesel. Dunque la casa nipponica brucerà tutti sul tempo e sarà la prima società automobilistica ad annunciare questa rivoluzione.

Leggi anche: Toyota raggiunge l’obiettivo di vendita di auto ibride tre anni prima del previsto

Toyota

Toyota dice stop alla vendita di motori diesel in Europa già a partire dai prossimi mesi, la clamorosa decisione annunciata nelle scorse ore

Leggi anche: Toyota e Panasonic: Joint Venture tra le due aziende per la produzione di batterie elettriche

Argomenti: