Toyota Corolla ottiene 5 stelle nei crash test di Euro NCAP

L'ultima versione di Toyota Corolla ha ottenuto 5 stelle nei crash test di Euro NCAP

di , pubblicato il
L'ultima versione di Toyota Corolla ha ottenuto 5 stelle nei crash test di Euro NCAP

L’ultima versione di Toyota Corolla ha ottenuto 5 stelle nei crash test di Euro NCAP. A parte una piccola esitazione nella protezione dei passeggeri adulti, la celebre vettura della casa automobilistica giapponese ha mostrato buone prestazioni. La Corolla è stata sottoposta ai crash test Euro NCAP per la prima volta nel 1998. All’epoca ottenne tre stelle per la protezione degli occupanti adulti e due stelle per la protezione dei pedoni. Quattro anni dopo, ha migliorato la protezione dei passeggeri adulti di una stella, mentre nella protezione dei pedoni è rimasta con due stelle. La prima valutazione a cinque stelle di questo modello di Toyota è stata raggiunta nel 2007, la seconda nel 2013 e la terza nel 2019.

L’ultima versione di Toyota Corolla ha ottenuto 5 stelle nei crash test di Euro NCAP

Il test è stato condotto su una Toyota Corolla 1.8 con un corpo a cinque porte e un peso a vuoto di 1400 kg. Il campione di sicurezza del provino conteneva cinture di sicurezza a tre punti con pretensionatore e limitatore di forza su tutti i sedili, airbag frontali, anteriori e laterali, promemoria cintura di sicurezza per tutti i sedili, frenata automatica di emergenza, limitatore di velocità e sistema di tracciamento corsia.  La protezione del guidatore e del passeggero anteriore era buona e sufficiente, ma Euro NCAP ha ridotto leggermente punteggio perché non c’era abbastanza pressione nell’airbag. Ottimi invece i risultati relativi a protezione bambini, pedoni e sicurezza attiva. Toyota Corolla, secondo i test Euro NCAP, offre dunque ai suoi passeggeri una buona protezione nonostante la mancanza di pressione adeguata nell’airbag frontale del guidatore. Buoni risultati sono stati ottenuti nelle categorie di sistemi di protezione e assistenza per i pedoni.

Leggi anche: Toyota annuncia un investimento di 13 miliardi di dollari negli Stati Uniti

Leggi anche: Lexus, Porsche e Toyota sono i marchi più affidabili secondo JD Power, male Fiat

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: