Toto Wolff afferma che la F1 è ancora imprevedibile nonostante il dominio della Mercedes

Toto Wolff ritiene che la F1 sia ancora difficile da prevedere, nonostante il suo team Mercedes abbia dominato negli ultimi anni

di , pubblicato il
Toto Wolff ritiene che la F1 sia ancora difficile da prevedere, nonostante il suo team Mercedes abbia dominato negli ultimi anni

Toto Wolff ritiene che la F1 sia ancora difficile da prevedere, nonostante il suo team Mercedes abbia stabilito il record per il maggior numero di titoli di piloti e costruttori consecutivi, ottenendo nel 2019 la sesta doppietta consecutiva. Lewis Hamilton ha vinto cinque di quei titoli, con Nico Rosberg che ha ottenuto l’altro nel 2016. Hamilton e il compagno di squadra Valtteri Bottas hanno vinto 15 delle 21 gare in F1 nel 2019, ma nonostante queste statistiche, Wolff ritiene ancora che lo sport sia imprevedibile.

Toto Wolff ritiene che la F1 sia ancora difficile da prevedere, nonostante il suo team Mercedes abbia dominato negli ultimi anni

Secondo Toto Wolff nonostante Mercedes abbia vinto il suo sesto titolo consecutivo non si può dire che in Formula 1 non ci sia ancora imprevedbilità. Infatti prima di ogni Gran Premio è difficile dire chi vincerà la gara e chi farà la pole position tra Mercedes, Ferrari e Red Bull. Inoltre sempre secondo il team principal della scuderia di Stoccarda anche la guerra generazionale tra piloti giovani ed esperti è molto intrigante.

Wolff si riferisce in particolare alla sfida tra Lewis Hamilton e Max Verstappen e quella tra Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Secondo Toto Wolff tutto questo attira il pubblico come dimostra il fatto che a differenza di altri sport  la Formula 1 in Tv a livello globale è ancora molto seguita. In particolare secondo Wolff il lavoro che Liberty Media sta facendo soprattutto per quanto concerne la presenza della Formula 1 nei Social Media è sicuramente molto importante per attirare le nuove generaziuoni.

Leggi anche: Formula 1: Verstappen spera di lottare per il titolo 2020 fin dall’Australia

Toto Wolff

Toto Wolff pensa che nonostante il dominio della Mercedes la Formula 1 sia ancora molto imprevedibile e interessante

Leggi anche: Formula 1: Toto Wolff: “Lewis Hamilton non ha motivo di passare a un’altra squadra”

Argomenti: