Tesla: un veicolo prende a fuoco mentre si sta ricaricando in un supercharger

Nuovo incendio per una Tesla, questa volta è bruciata una Model S in Belgio mentre si stava ricaricando ad un supercharger ad Anversa

di , pubblicato il
Nuovo incendio per una Tesla, questa volta è bruciata una Model S in Belgio mentre si stava ricaricando ad un supercharger ad Anversa

Durante la ricarica in una stazione supercharger in Belgio, questo fine settimana una Tesla Model S ha preso a fuoco. Perfino il caricabatterie a cui l’auto era collegata è rimasto danneggiato dalle fiamme. Come riportato dai media del paese, l’incendio si è rapidamente estinto dopo l’arrivo dei vigili del fuoco. Secondo il sito web di VRT, i proprietari dell’auto avevano già notato un odore di bruciato prima di caricare il veicolo. Secondo quanto riferito, il conducente della Tesla che ha preso a fuoco, ha parcheggiato la sua auto sabato sera per ricaricarla alla stazione Supercharger ad Anversa. Quando è tornato un po’ più tardi, la macchina e la stazione di ricarica erano in fiamme.

Ha chiamato i vigili del fuoco, che hanno rapidamente circoscritto l’incendio.

Nuovo incendio per una Tesla, questa volta è bruciata una Model S in Belgio mentre si stava ricaricando ad un supercharger ad Anversa

I vigili del fuoco hanno poi immerso il veicolo in un contenitore pieno d’acqua per il resto della notte. Questa tecnica è stata recentemente utilizzata da alcuni vigili del fuoco in auto elettriche per prevenire la riaccensione dopo l’estinzione. Già nel 2016, una Model S aveva preso fuoco in un Supercharger in Norvegia. Negli ultimi due mesi, ci sono stati anche quattro casi di Model S, che apparentemente hanno preso fuoco senza interventi esterni. Tesla ha quindi annunciato “come misura precauzionale” un nuovo software di gestione della batteria. Gli incendi delle auto elettriche sono estremamente rari, ma quando se ne verifica uno fa molto rumore.

Leggi anche: Tesla Model Y: iniziano i preparativi a Fremont per la sua produzione

Nuovo incendio per una Tesla, questa volta è bruciata una Model S in Belgio mentre si stava ricaricando ad un supercharger ad Anversa

Leggi anche: ‘Tesla mi ha salvato la vita’, ha detto il proprietario di una Model S dopo un terribile incidente

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: