Tesla, trapelate le foto dei robot ‘alieni’ che realizzeranno la nuova Model 3

Tesla: dal web sono trapelate alcune foto spia che mostrano i robot 'alieni' che daranno un grosso contributo nella produzione di Model 3 riducendo i costi

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla

Tesla sta impiegando un numero enorme di robot KUKO per costruire il suo veicolo elettrico Model 3. Questi robot, che sono stati anche parte delle linee di produzione per il model S e model X, dovrebbero contribuire a far diventare le auto EV più economiche, facendo diventare Tesla alla portata di tante persone. La società di Elon Musk ha iniziato ad utilizzare i primi robot nel 2014, questi venivano usati come parte di un centro di produzione dedicato  alla produzione del model S.

 

Tesla: l’invasione dei robot alieni

 

Questi robot, sono stati sviluppati dal produttore industriale tedesco Kuka Robotics e sono anche responsabili per la linea del Model X di Tesla.  Alcune foto sono trapelate sul web da qualcuno che sostiene di lavorare come ingegnere  presso Kuka Robotics e sono state pubblicate da un utente nel forum  SoutheastTraders  e  mostrano un esercito di robot Kuka pronti per essere spediti.

 

Questi nuovi robot Kuka che prendono il nome dai supereroi di X-Men saranno responsabile di diversi momenti della produzione della nuova Tesla Model 3.  In particolare si occuperanno della saldatura a punti, della saldatura a laser, della manipolazione, dei materiali di carico, e varie altre attività. I robot Kuka sono parte di ciò che il CEO Elon Musk ha precedentemente chiamato “Alien Dreadnought”, che avrà il compito di costruire il Model 3.

 

Leggi anche: Tesla: nel corso del 2018 in vista dell’arrivo del Model 3 raddoppiano le stazioni

 

Tesla

Tesla

 

Leggi anche: Audi E-tron Quattro: ordinazioni aperte per la prima elettrica dei tedeschi

 

Secondo la persona che ha postato le foto, i robot saranno installati nella fabbrica di Tesla  entro le prossime 7 settimane per dare il proprio contributo alla produzione. In totale dovrebbero essere 467 i robot impiegati. I clienti dell’azienda di Elon Musk che hanno visitato la fabbrica hanno confermato gli avvistamenti di questi robot “alieni”. Questi robot, che costano tra i 50.000 e i 500.000 mila dollari saranno essenziali per la produzione delle future vetture della casa automobilistica americana.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla