Tesla Semi Truck: partito conto alla rovescia, per Elon Musk farà impazzire tutti

Tesla Semi Truck: il 16 novembre alle ore 20 in California confermato il debutto del nuovo camion elettrico che secondo Elon Musk farà impazzire tutti.

di , pubblicato il
Tesla Semi truck

Il boss di Tesla Elon Musk è assai ottimista sul suo nuovo camion elettrico Tesla Semi Truck. Il CEO della celebre casa automobilistica americana sostiene che il nuovo veicolo che verrà svelato il prossimo 16 novembre farà impazzire tutti per le sue qualità davvero fuori dal comune. Il numero uno di Tesla, attraverso il suo profilo ufficiale di Twitter, come è solito fare, ha annunciato che il nuovo modello sarà svelato il 16 novembre alle ore 20 presso la sede di Hawthorne in California.

Il 16 novembre alle ore 20 in California confermato il debutto del nuovo camion elettrico, Tesla Semi Truck, che secondo Elon Musk farà impazzire tutti

Come sempre avviene quando si parla di Tesla, la presentazione del nuovo modello giovedì avverrà in diretta streaming sul web a partire dalle ore 20 orario della California. L’evento sarà trasmesso in diretta sul Canale Youtube di Tesla e anche sul suo sito ufficiale come già avvenuto altre volte. Il nuovo modello dovrebbe essere un mezzo per il trasporto di merci a breve e medio raggio avendo un’autonomia tra i 320 e i 480 km con una ricarica completa.

Al momento comunque sul nuovo camion elettrico di Tesla si sa ben poco. Giovedì scopriremo tutti i dettagli su questo modello destinato a far parlare a lungo di se’ appassionati e addetti ai lavori e soprattutto capiremo quanto il nuovo camion costerà e quando esattamente arriverà sul mercato.

Leggi anche: Tesla Model S: secondo uno studio del MIT inquina anche più di certe auto a benzina

 

Tesla Semi

Tesla Semi Truck: il 16 novembre alle ore 20 in California confermato il debutto del nuovo camion elettrico che secondo Elon Musk farà impazzire tutti per le sue qualità straordinarie

 

Leggi anche: Tesla: i suoi problemi di produzione potrebbero essere risolti, lo ha detto il CEO di Panasonic

 

Argomenti: