Tesla Semi Truck: arriva un nuovo ordine importante

Tesla Semi Truck: il camion elettrico di Elon Musk protagonista di un nuovo maxi ordine, questa volta da parte di TCI Transportation.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla Semi Truck

Arriva una buona notizia per Tesla. TCI Transportation ha ordinato 50 camion Tesla Semi Truck. Il TCI californiano è una società che si concentra prevalentemente sul noleggio e il leasing di camion. Continua dunque a crescere la lista di clienti per il nuovo camion elettrico della casa automobilistica di Elon Musk. Anche TCI Transportation si va a collocare nella lista delle società che sembrano credere nel nuovo veicolo di Tesla. Tra queste spiccano società quali FedEx e UPS, così come le società di bevande Pepsi o la società di gestione ecologica Bee’ah. In totale le quattro società hanno ordinato ben 295 camion di Tesla.

Tesla Semi Truck: il camion elettrico di Elon Musk protagonista di un nuovo maxi ordine, questa volta da parte di TCI Transportation

Da segnalare che anche Walmart e DHL hanno ordinato alcune unità di Tesla Semi Truck. Questi ordini però sono molto piccoli essendo limitati a poche unità.  Ricordiamo anche che all’inizio di marzo, molto scalpore ha fatto l’avvistamento di alcune unità di Tesla Semi utilizzate per trasportare componenti per le batterie tra la Gigafactory 1 in Nevada e la fabbrica di Fremont a 400 km di distanza. TCI Transportation gestisce una flotta di “oltre 2 mila camion, trattori e rimorchi”, che vengono noleggiati ai clienti. L’ordine di TCI Transportation, in base ai prezzi dei camion di tesla, dovrebbe vale tra i 7,5 milioni e 9 milioni di dollari. Tesla aveva inizialmente previsto un acconto di 5 mila dollari per ordinare il camion. Questo successivamente è stato portato a 20 mila dollari. 

Leggi anche: Tesla Model 3 con 8.180 consegne in 3 mesi è l’auto elettrica più venduta in USA

tesla semi truck

Tesla Semi Truck: il camion elettrico di Elon Musk protagonista di un nuovo maxi ordine, questa volta da parte di TCI Transportation

Leggi anche: Waymo: per il CEO l’incidente mortale di Tesla non sarebbe colpa della guida autonoma

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla

I commenti sono chiusi.