Tesla Semi è finalmente realtà: ecco il nuovo camion elettrico di Elon Musk

Il 16 novembre in California Elon Musk ha finalmente presentato il nuovo camion elettrico Tesla Semi, ecco quali sono le sue principali caratteristiche

di Andrea Senatore, pubblicato il
tesla semi truck

Nella giornata di giovedì 16 novembre 2017 così come promesso da Elon Musk è stato presentato il nuovo camion elettrico Tesla Semi. Si tratta di un modello che era atteso da molto tempo e cioè esattamente da quando il numero uno della casa automobilistica americana aveva annunciato il suo arrivo sul mercato. Il veicolo è stato presentato nel centro stile di TeslaHawthorne in California. Il camion come promesso dal numero uno della società di auto elettriche si caratterizza per avere qualità davvero esaltanti. Il suo arrivo sul mercato però non avverrà molto presto, infatti il suo debutto è atteso per dopo il 2019. 

 

Tesla Semi è finalmente realtà: ecco le principali caratteristiche del nuovo camion elettrico di Tesla che arriverà sul mercato nei prossimi anni

 

Nel corso della presentazione di Tesla Semi, Elon Musk ha ribadito che questo modello rivoluzionerà il settore del trasporto merci su gomma. Il veicolo infatti rappresenterà non solo un modello cool ma anche molto sicuro, dalle prestazioni elevate e dai costi di gestione davvero contenuti. Al pari di quanto avvenuto con Tesla Model 3 già adesso il camion elettrico potrà essere prenotato con un anticipo di 5 mila dollari. 

 

Tesla Semi sarà dotato di 4 motori a propulsione elettrica. Il nuovo veicolo di Tesla inoltre sarà dotato al pari delle altre vetture della casa americana di Autopilot in una versione ovviamente ancora più aggiornata e sempre più vicina alla guida autonoma vera e propria. Il nuovo Semi sarà dotato di un’accelerazione niente male. Questo camion infatti sarà capace di accelerare da 0 a 100 in un tempo che varierà da 5 a 20 secondi in base al carico trasportato. A proposito della capacità di trasporto il nuovo veicolo di Tesla potrà caricare fino a 36 tonnellate di merce. 

 

Per quanto riguarda l’autonomia, come si era intuito nei giorni scorsi, il nuovo Tesla Semi è andato oltre a quelle che erano le aspettative. Infatti l’autonomia promessa con una singola ricarica è pari a 500 miglia che corrispondono a circa 800 km quindi molto più di quanto si era ipotizzato nei mesi scorsi. Tra l’altro questi numeri sono promessi con il camion a pieno carico. Sempre Elon Musk ha inoltre promesso la realizzazione di nuove mega stazioni di ricarica per garantire a questi camion la possibilità di ricaricarsi il più velocemente possibile e nella maniera più comoda per l’autista.

 

Tesla Semi

 

A sorpresa presentata anche la nuova Tesla Roadster

Per quanto riguarda il prezzo non è stato specificato ma si presume che il veicolo possa costare non meno di 200 mila dollari. Segnaliamo infine che a sorpresa Elon Musk nel corso della presentazione del nuovo camion ha fatto debuttare anche un altro veicolo. Si tratta della cosiddetta Tesla Roadster vettura da 200 mila dollari che si potrà già adesso prenotare con un anticipo di 45 mila dollari e che andrà ad arricchire la gamma della casa automobilistica americana.

 

Leggi anche: Tesla: Elon Musk vola in Turchia, imminente un accordo con il Presidente Erdogan?

 

Tesla Semi

Tesla Semi, nuovo camion elettrico di Elon Musk è stato finalmente presentato nella giornata del 16 novembre, ecco quali sono le sue principali caratteristiche

 

Leggi anche: Nissan Leaf, Tesla Model S e Renault Zoe sono le tre auto elettriche più vendute in Italia

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla

Leave a Reply