Tesla potrebbe produrre un’automobile da circa 25 mila dollari entro 3 anni

Tesla: il numero uno elon Musk pensa che entro 3 anni sarà capace di produrre un'auto dal costo di 25 mila dollari

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla

Elon Musk ha dichiarato che Tesla “forse” entro tre anni potrebbe portare sul mercato una vettura dal prezzo di 25 mila dollari. Questo però sarà molto difficile a causa dei costi di produzione e della concorrenza. Nel corso di un’intervista con lo YouTuber Marques Brownlee, Musk ha spiegato che per la sua società è difficile competere con produttori importanti come General Motors o Ford, per una questione legata alla grandezza di queste aziende rispetto alla sua.

Musk ha detto a Brownlee di essere concentrato per il raggiungimento dell’obiettivo di rendere le sue auto più accessibili, senza però nascondere le difficoltà. “Per rendere le automobili più accessibili, hai bisogno di grandi volumi ed economie di scala “, ha detto. Alla domanda se Tesla potesse alla fine realizzare un veicolo più economico con una qualità più elevata, Musk ha però risposto affermativamente.

Tesla: il numero uno elon Musk pensa che entro 3 anni sarà capace di produrre un’auto dal costo di 25 mila dollari

“Penso che per noi arrivare a realizzare un’auto da 25 mila dollari sia un qualcosa di possibile”, ha detto. “Ma se lavoriamo molto duramente penso che forse potremo farlo in circa 3 anni”, ha aggiunto Musk. Il numero uno di Tesla è convinto che con il tempo le auto elettriche diventeranno più accessibili a tutti riducendo i prezzi. Questo però avverrà quando la loro diffusione sul mercato sarà maggiore di quella attuale. In ogni caso però l’amministratore delegato è convinto di poter raggiungere questo obiettivo nel giro di massimo 3 anni.

Leggi anche: Tesla Model 3: la produzione potrebbe presto arrivare a 8 mila unità a settimana

Tesla

Tesla: il numero uno elon Musk pensa che entro 3 anni sarà capace di produrre un’auto dal costo di 25 mila dollari

Leggi anche: Tesla: il suo ex capo ingegnere torna a lavorare con Apple per la guida autonoma

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla