Tesla in pieno caos: va via uno degli uomini chiave

Tesla si trova a vivere uno dei momenti più difficili della sua storia, va via anche uno degli uomini chiave della società fondata da Elon Musk

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla

Tesla sta vivendo probabilmente il momento più difficile della sua storia. La casa automobilistica americana infatti sembra non riuscire a risolvere i suoi problemi cominciati con la produzione del nuovo Model 3 che attualmente è ferma al palo con la produzione di appena 260 unità contro le 1.500 previste per ogni settimana dall’ottimista numero uno del brand di auto elettriche, il CEO Elon Musk. Nelle scorse ore ha fatto molto rumore l’addio di Jon Wagner responsabile dello sviluppo degli accumulatori elettrici di Tesla che ha deciso di andare via nel momento più difficile per la società americana.

 

Tesla: momento difficile per la società di Elon Musk tra addi, problemi di produzione e conti in rosso

 

Insomma indubbiamente Tesla vive un momento non certamente felice tra problemi alla produzione, addii inaspettati e conti in rosso che allarmano gli azionisti. Nonostante ciò Elon Musk continua a rimanere ottimista ricordando la grande crescita della produzione di vetture rispetto agli scorsi anni. Il numero uno del brand di auto elettriche dice anche che le vendite di Model S e Model X continuano a crescere rispetto agli anni passati. A questo punto in molti attendono il prossimo 16 novembre quando verrà svelato il nuovo camion elettrico che potrebbe dare nuovo entusiasmo all’ambiente. Si vocifera infatti che si tratterà di un veicolo dalle potenzialità straordinarie, destinato a stravolgere il settore del trasporto di merci a breve e media distanza.

 

Nel frattempo però nemmeno i conti sorridono a Tesla che ha chiuso il terzo trimestre del 2017 con una perdita di 619 milioni di dollari.  Dal momento del suo lancio sono stati oltre 10 i miliardi di dollari investiti e sembra difficile che la società di Elon Musk possa ottenere nuovi crediti. Vedremo dunque se Elon Musk riuscirà a risolvere la più grande crisi della sua azienda dal momento in cui è stata fondata.

 

Leggi anche: Nissan Leaf, Tesla Model S e Renault Zoe sono le tre auto elettriche più vendute in Italia

 

Tesla

 

Leggi anche: Tesla rilascia un nuovo aggiornamento software con la funzione “Chill” per ammorbidire l’accelerazione

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla

I commenti sono chiusi.