Tesla Pick Up: in futuro nuovo modello arricchirà la gamma del brand di Elon Musk?

Tesla Pick Up: potrebbe essere lui il prossimo modello ad essere presentato da Elon Musk per ampliare ulteriormente la gamma di Tesla dopo il camion e la roadster

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla Pick Up

Durante la conferenza stampa di presentazione del camion elettrico Tesla Semi e dove a sorpresa Elon Musk ha mostrato anche la nuova Tesla Roadster è stata mostrata l’immagine di una Tesla Pick Up. Per la precisione nell’idea del numero uno della casa automobilistica americana si tratterebbe di un Pick Up capace di trasportare dietro di se’ un altro pick Up. Si tratterebbe insomma di un veicolo elettrico di grandi dimensioni, secondo solo al nuovo camion che finirebbe dunque per ampliare ulteriormente il numero di auto presenti nella gamma del brand americano nei prossimi anni.

 

Tesla Pick Up: potrebbe essere lui il prossimo modello ad essere presentato da Elon Musk per ampliare ulteriormente la gamma di Tesla dopo il camion e la roadster

 

L’idea di un Tesla Pick Up del resto non è nuova negli Stati Uniti. In quella zona del mondo infatti i Pick Up sono molto popolari risultando tra le auto più vendute in assoluto. Dunque l’idea in futuro di vedere sulle strade uno di questi veicoli a zero emissioni è sicuramente una prospettiva che piace a molti.

 

Elon Musk lo sa e dunque non sorprenderebbe più di tanto che insieme al futuro crossover Tesla Model Y possa arrivare anche un modello di questo tipo. Sebbene dalle immagini si intuisce che l’idea di Elon Musk è quella di portare  sul mercato un veicolo imponente è ancora presto per capire quali saranno le caratteristiche di un simile modello.

 

Addirittura qualcuno ipotizza che il Tesla Pick Up sarebbe il secondo modello ad arrivare subito dopo il camion Semi e prima di Roadster e Model Y. Ma al momento si tratta di mere supposizioni non supportate da alcuna conferma ufficiale. Al momento però sono altri i problemi che la società californiana dovrà affrontare.

 

Prima però occorre risolvere i problemi finanziari e quelli relativi alla produzione di Tesla Model 3

 

Ci riferiamo ai ritardi produttivi di Tesla Model 3 che sta creando non pochi grattacapi alla casa automobilistica che mai prima d’ora si era trovata a dover far fronte ad una domanda così grande di veicoli. Anche la stessa situazione finanziaria della società che continua ad accusare perdite milionarie non fa dormire sonni tranquilli ai vertici dell’azienda. Gli analisti infatti iniziano ad avere non pochi dubbi sulla tenuta di Tesla nel lungo periodo.

 

Vedremo dunque se nei prossimi mesi Tesla riuscirà a risolvere i suoi problemi potendo così concentrare le sue attenzioni sui nuovi modelli che quando arriveranno sul mercato saranno destinati a stravolgere per sempre gli equilibri nel settore facendo fare un ulteriore passo in avanti alla tecnologia delle auto elettriche. 

 

 

 

Leggi anche: Nuova Tesla Roadster: accelerazione record per la vettura elettrica che arriverà sul mercato nel 2020 dando serio filo da torcere alle rivali a combustione

 

Tesla Pick Up

Tesla Pick Up: potrebbe essere lui il prossimo modello ad essere presentato dal CEO Elon Musk per ampliare ulteriormente la gamma di Tesla dopo il camion e la roadster

 

Leggi anche: Tesla Roadster: la nuova auto presentata a sorpresa dal numero uno Elon Musk insieme al camion elettrico

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla

I commenti sono chiusi.