Tesla perde un altro pezzo da 90, ecco chi ha abbandonato Elon Musk

Un altro dirigente di Tesla ha deciso di andare via dalla casa automobilistica di Elon Musk accettando l'offerta del famoso sito Airbnb

di , pubblicato il
Tesla

Un dirigente senior di Tesla, Dan Kim, ha lasciato la compagnia, secondo quanto riportato dalla stampa americana. Kim, che si è unito a Tesla a gennaio,  avrebbe accettato l’offerta del famoso sito Airbnb. Lo ha riferito Bloomberg News nelle scorse ore. Secondo indiscrezioni Kim sarebbe andato via il mese scorso e le sue funzioni presso la casa automobilistica elettrica sono gestite da altre persone nella sua squadra. Kim era un senior director delle vendite globali e del marketing con Robin Ren, vice presidente delle vendite mondiali di Tesla.

Un altro dirigente ha deciso di andare via dalla casa di Elon Musk

Per il momento la casa automobilistica di Elon Musk ha rifiutato di commentare. Airbnb non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento. Prima di entrare in Tesla, Kim ha ricoperto ruoli esecutivi nel marketing presso Solera, una società che produce analisi dei veicoli, secondo le sue pagine su Wikipedia e LinkedIn. Questo prima che Kim fondasse una catena di negozi di yogurt congelati chiamati Red Mango.

La casa automobilistica americana ultimamente ha registrato un intenso turnover tra i suoi ranghi. A settembre, Jim Chanos ha stilato una lista che mostrava che la società aveva perso più di 40 dirigenti nel 2018. Alla fine di novembre, la stampa americana aveva riportato la notizia che anche il capo della sicurezza globale di Tesla era andato via dopo 11 mesi di lavoro. Nei giorni scorsi invece anche il capo del prodotto digitale della compagnia ha confermato di aver lasciato la casa automobilistica.

Leggi anche: Tesla Semi: prototipo immortalato mentre si ricaricava da 5 postazioni contemporaneamente

Leggi anche: Mercedes sperimenta comunicazione luminosa tra pedoni e auto a guida autonoma

Argomenti: