Tesla: oltre mille Supercharger in Cina, nel 2018 si punta al raddoppio

Tesla continua la sua ascesa in Cina, alla fine del 2017 erano oltre mille le stazioni supercharger presenti in Cina, queste raddoppieranno nel 2018.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla

Tesla continua la sua ascesa in Cina. Nelle scorse ore infatti è giunta notizia che la filiale locale della casa automobilistica californiana ha annunciato di aver raggiunto un obiettivo molto importante. Alla fine del 2017, secondo i dati ufficiali trapelati dalla società di Elon Musk, Tesla aveva esattamente 1.021 Supercharger funzionanti in Cina. Anche l’importante quotidiano d’informazione cinese Caixin Global, ha confermato questi numeri, aggiungendo inoltre che il costruttore di automobili elettrico  vuole raddoppiare la sua presenza installando altri mille Supercharger nel 2018 in Cina.

Tesla continua la sua ascesa in Cina, alla fine del 2017 erano oltre mille le stazioni supercharger presenti in Cina

L’annuncio da parte della casa automobilistica di Elon Musk è stato dato attraverso la pagina ufficiale di Tesla China su Weibo. Proprio la settimana scorsa, l’account ufficiale su Weibo di Tesla ha mostrato la sua enorme stazione Supercharger di Pechino e ha annunciato i suoi piani per l’espansione in altre regioni della Cina centrale e occidentale. Il produttore di auto elettriche ha inoltre confermato che sono in corso i piani per la creazione di un impianto di sovralimentazione in Mongolia.

La Cina sempre più importante per lo sviluppo e la diffusione delle auto elettriche nel mondo

La Cina sta dimostrando di essere uno dei mercati più redditizi per la casa di Elon Musk, dovuto dal supporto diffuso nel paese per i veicoli elettrici. Oggi, la Cina si pone come il più grande mercato al mondo per veicoli elettrici, con oltre mezzo milione di auto elettriche vendute nel 2016. Il Ministero dell’Industria e dell’Information Technology della superpotenza economica asiatica punta ad una completa transizione della Cina verso un’era di trasporto privo di emissioni, impegnandosi a vietare in futuro la produzione di auto alimentate a combustibili fossili.

Leggi anche: Tesla, Porsche e Genesis al top della classifica di Consumer Reports sulla soddisfazione dei clienti

Tesla

Tesla continua la sua ascesa in Cina, alla fine del 2017 erano oltre mille le stazioni supercharger presenti in Cina, queste raddoppieranno nel 2018

Leggi anche: Tesla Model 3: presto la produzione potrebbe arrivare a 5 mila unità a settimana

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla

I commenti sono chiusi.